VELA – Conclusi i Trofei Massimo Attinà e Ferdinando Montalto organizzati dalla Società Canottieri Marsala

72

Circa 116 Optimist hanno colorato la costa di mare marsalese durante il fine settimana appena trascorso. Anche quest’anno si è registrata una grandissima partecipazione in occasione del tradizionale Trofeo Massimo Attinà, giunto alla 46^ edizione, e del Trofeo Ferdinando Montalto, giunto alla 19^ edizione.

Le regate rientravano nel circuito del Campionato Optimist della Settima Zona ed erano valevoli come 3^ tappa di Coppa Sicilia.

E’ stato un trionfo per i velisti della Società Canottieri Marsala, guidati dal direttore sportivo Mario Noto e dall’istruttore Francesco Giacalone, che hanno vinto in tutte le categorie. In particolare, Filippo Noto ha vinto la terza tappa di Coppa Sicilia tra i Cadetti, portando a casa il Trofeo Ferdinando Montalto, mentre Yusei Castroni è salito sul gradino più alto del podio nella categoria Juniores, vincendo il Trofeo Massimo Attinà, seguito da Giorgia Tumbarello, che si è classificata 3^ assoluta e prima femminile.

Le condizioni meteo sono state decisamente favorevoli, con vento costante che ha permesso la partenza delle imbarcazioni in perfetto orario, sia il primo giorno sia il secondo giorno di regate, con lo svolgimento di tre prove per ogni giornata, secondo il programma di giuria. La Società Canottieri ha ospitato imbarcazioni non solo siciliane, ma anche nazionali ed internazionali, con la presenza di velisti provenienti da Malta e dalla Polonia.

Domenica pomeriggio, infine, le premiazioni dei vincitori e la consegna dei due trofei da parte della sorella di Massimo Attinà e della mamma di Ferdinando Montalto, nella commozione per il ricordo di due grandi velisti scomparsi prematuramente.