“Daspo sportivo” di tre anni per due tifosi

334

Daspo sportivo per tre anni nei confronti di due marsalesi. Il Questore della provincia di Trapani ha emesso il “Daspo sportivo” nei confronti di un tifoso perché in occasione dell’incontro Marsala-Acireale si è reso responsabile di una sassaiola contro la tifoseria avversaria. Un altro tifoso, invece, si era già reso responsabile dell’accensione di fumogeni in un’area di servizio dell’autostrada A/19. I due tifosi, inoltre, erano stati già arrestati in occasione dell’incontro Marsala-Mazara, disputatosi a porte chiuse per le disposizioni anti-COVID, perché nelle vicinanze dell’impianto sportivo. I due marsalesi non potranno partecipare alle competizioni sportive ancora per 7 anni, continuando a doversi presentare presso gli uffici del Commissariato in occasione di tutti gli incontri.