Home L'ospite Verso il voto, Nino Oddo: "Sento nell'aria sensazioni nuove"

Verso il voto, Nino Oddo: “Sento nell’aria sensazioni nuove”

Si scaldano i motori della politica in vista delle prossime elezioni amministrative a partire da quelle di Erice in calendario per la primavera del 2022. Pubblichiamo di seguito una riflessione a firma del vice segretario nazionale del Psi Nino Oddo.

Stiamo lavorando in queste settimane ad una alternativa politica seria credibile e sopratutto competitiva. A partire da Erice. Non sono e chi mi conosce lo sa un ottimista per natura. Ma credo che aldilà delle singole vicende il sistema di governo, il clima avvelenato e la tanto decantata efficienza amministrativa del mio amico stiano mostrando la corda nell opinione pubblica. Concentriamo gli sforzi, oggi è quantomeno possibile cambiare. lavoro per mettere in campo una coalizione, larga, che aldilà degli steccati ideologici trovi un comune denominatore in pochi ma significativi punti programmatici. Ripristinare un clima politico di rispetto per le altrui opinioni pur nella diversità dei ruoli. L impegno a dare concretamente la parola ai cittadini sul problema del riassetto territoriale rispetto a chi di fatto punta a mantenere gli assetti attuali per perpetuare gli i equilibri di potere oggi esistenti.Cercare di invertire la rotta rispetto allo spopolamento e alla perdita di attrazione turistica e di prestigio culturale di Erice
Fenomeni, proprio per dimostrare il clima diverso che vogliamo istaurare, che vengono da lontano, da prima dell avvento di tranchida e della toscano. Ma che oggettivamente nell ultimo quindicennio si sono accentuati. Creare una sinergia urbanistica fra Trapani ed Erice, che paradossalmente nonostante la stessa identità politica, oggi non si intravede. Mettere il verde al centro del programma amministrativo. Riprendere il mio ddl per creare un ente parco della montagna di Erice, oggi ridotta ad una spellacchiata protuberanza. Non criminalizzare le esperienze e intelligenze che certamente durante il governo tranchidiano si sono manifestate in vetta, ma che da esso hanno preso le distanze per tempo. Ricreare dopo anni di guerra permanente un rapporto positivo con l università, verificando le possibilità di utilizzare in tal senso i tanti contenitori inutilizzati della vetta invece di ipotizzare inutili , ulteriori colate di cemento a valle e a ridosso della spiaggia. Oggi a mio parere questa può essere una piattaforma programmatica non eccessivamente ambiziosa, ma possibile, con i piedi per terra, ma in sintonia con gli umori di una opinione pubblica ericina stanca di assistere attonita da 15 anni ad una politica che sguazza nel fango, che criminalizza gli avversari sistematicamente e che sopratutto ha prodotto troppo poco in termini di rilancio del territorio.

On. Nino Oddo

Vicesegretario nazionale Psi

Ultime notizie in diretta

Lavori in corso alla Torre di Nubia

di Mario Torrente Sono entrati nel...

Nasce “Trapani Classica”

È stata costituita l'Associazione Musicale e Culturale "Trapani Classica"...

La Pallacanestro Trapani ritrova il successo

2B Control Trapani vs Urania Milano 90-81 Parziali: (24-16; 50-38; 67-61;...

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni...

Trapani-San Luca 2-0: i granata ritrovano la vittoria

Trapani (4-3-3): Recchia; Buffa, Maltese, Pagliarulo, Galfano; Lupo (89' Munoz), Olivera, Santarpia (68'...

Università. I sindaci di Trapani ed Erice incontrano il presidente del Polo Universitario

I sindaci di Trapani e di Erice, Giacomo Tranchida e Daniela Toscano, hanno...

Trapani. Domani l’inaugurazione del rinnovato mercato del pesce

Domani mattina, con inizio alle ore 10, il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida,...

Immigrazione clandestina: tre cittadini tunisini arrestati dalla Polizia

Tre gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato di Trapani,...

Le tre domande della domenica a: Dottor Massimo Antonio Di Martino

Risponde l'ex capo Dipartimento Emergenza-Urgenza ASP Trapani ed ex direttore del Pronto soccorso...

Altre Notizie di Oggi

Immigrazione clandestina: tre cittadini tunisini arrestati dalla Polizia

Tre gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato di Trapani, nell’ambito della lotta all’immigrazione clandestina. I...

Maltrattamenti ai genitori. Un arresto a Paceco e un allontanamento a Valderice

Un giovane di ventiquattro anni è stato arrestato a Valderice con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I Carabinieri sono intervenuti in seguito...

Gibellina. Arrestato dai carabinieri un 34enne che deve scontare la condanna per mafia

Dopo il 79enne Ugo Di Leonardo arrestato ieri dai carabinieri, un altro pregiudicato coinvolto nella operazione Ermes della Polizia, che portò in...

Falsi green pass. Truffa sventata dalla GdF, perquisizioni in Sicilia

Perquisizioni e accertamenti anche in Sicilia nell’ambito della innovativa indagine dei Finanzieri del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche per contrastare...

Mazara del Vallo. Operazione antidroga della Polizia. Sequestrati 55 chili di hashish

Ieri la Polizia ha concluso una complessa attività investigativa che ha portato all’arresto per reati legati alla droga, in flagranza e su...

Santa Ninfa. Torna in carcere fiancheggiatore di Messina Denaro

Il provvedimento di custodia è stato eseguito dai Carabinieri della Stazione di Santa Ninfa. In manette è finito Ugo Di Leonardo, 79...
Trapani
cielo coperto
9.1 ° C
9.1 °
9.1 °
77 %
10.9kmh
95 %
Lun
10 °
Mar
13 °
Mer
14 °
Gio
16 °
Ven
12 °