Oltre tre ore di ritardo per il volo Volotea Bologna Pantelleria

123

L’estate nera dei voli in ritardo continua a mietere vittime

Dovevano raggiungere la Sicilia per trascorrere qualche giornata al mare, ma il volo ha riportato oltre tre ore di ritardo all’atterraggio. È accaduto, questa mattina, domenica 10 luglio, con il volo Bologna Pantelleria V71336, con pesanti disagi per i passeggeri della compagnia aerea Volotea.
I passeggeri, quindi, sono stati costretti a trascorrere ore intere all’interno dell’aeroporto di Bologna Guglielmo Marconi, vedendo rinviato il proprio volo in partenza inizialmente alle 07:50 e atterrato solamente alle 13:06.
Un disservizio che ha portato non pochi disagi per i passeggeri desiderosi di raggiungere l’isola siciliana, che, però, grazie all’assistenza gratuita di ItaliaRimborso, possono ottenere 250 euro come compensazione pecuniaria. Sembra che il ritardo, infatti, sia dovuto a problematiche della compagnia aerea ed il team legale sostiene che ci possano essere gli estremi per l’applicazione del Regolamento Comunitario 261/2004.