Una rimpatriata dopo 27 anni

È accaduto ieri sera in un ristorante trapanese.

8605

Ormai è una moda, quella di rivedersi dopo decenni dall’ultimo di anno delle superiori. Una tendenza facilitata dai social che accorciano le distanze rintracciando tutto e tutti, ovunque. Ed è quello che è successo, ancora una volt, ieri sera: una rimpatriata dopo 27 anni dal diploma. L’emozione di rivedersi dopo tanto tempo con lo stesso spirito con cui si erano lasciati quando erano tra i banchi del liceo. Si sono ritrovati così, al ristorante di un ristorante alla periferia di Trapani, gli ex alunni della 5C, classe 1995, del Liceo Scientifico Vincenzo Fardella. Sono giunti da tutta Italia, tutti spinti dalla voglia di ritrovarsi, ricordando fatti e storie accaduti negli anni della spensieratezza. “Rivederci tutti è stata una forte emozione- hanno raccontato alla nostra redazione-; alla fine ci siamo riscoperti gli stessi di prima, ognuno con le proprie vite, ma con un ricordo importante condiviso per molto tempo che ci aveva accomunati”.

Ad incontrarsi sono stati Lorenzo Bertini, Andrea Miceli, Paolo Colomba, Fabio Giallo, Mario Giglio, Emanuela Riolo, Angela Riccobono, Ignazio Amico, Ersilia Piacentino, Bernardo Giarratano, Luisa Saladino, Rossella Sansica, Giovanna, Bonventre, Filippo Mangiapane, Livio Tranchida, Tommaso Minaudo, Sergio Bizzarri, Alessandro Riccio, Alberto Squeo, Giacomo Conte, Carlo Fiorino e si sono lasciati con la promessa di incontrarsi nuovamente.