Home Politica Il rimpasto di giunta a Paceco, a Nubia raccolgono le firme per...

Il rimpasto di giunta a Paceco, a Nubia raccolgono le firme per la riconferma di Salvatore Castelli

Dopo l’azzeramento della giunta municipale disposta dal sindaco Scarcella a Paceco si attende per le prossime ore la nomina dei nuovi assessori della sua squadra di governo. Intanto però a Nubia i cittadini fanno quadrato sul loro delegato sindaco e assessore di riferimento, Salvatore Castelli.

In tempi di antipolitica, dove il rapporto tra i cittadini ed i politici non è proprio così idilliaco come tempi addietro, a Nubia la comunità della località pacecota sta facendo quadrato attorno al suo delegato sindaco e assessore di riferimento, Salvatore Castelli, che in questi anni si è occupato di lavori pubblici riuscendo ad avviare molte opere, tra cui i lavori all’asilo, nelle strade, in piazza e per la pubblica illuminazione. E poi c’è il restauro della Torre di Nubia, la realizzazione dei campetti ed altri cantieri che presto apriranno i battenti. In ballo c’è pure la realizzazione del porticciolo ed il percorso ciclopedonale. Risultati conseguiti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Scarcella che hanno visto, da assessore ai lavori pubblici, Salvatore Castelli in prima linea anche nelle trasferte a Palermo e nelle tante riunioni per seguire i progetti. Un assessore, ribadiscono con forza i cittadini, che è sempre presente e pronto per dare risposte, risolvendo anche i piccoli problemi quotidiani. La notizia del suo azzeramento e le indiscrezioni che lo vedrebbero sostituito con un altro delegato sindaco hanno portato ad una autentica levata di scudi tra gli abitanti di Nubia, che hanno subito avviato una raccolta di firme che nel giro di poche ore ha superato le 100 sottoscrizioni. E probabilmente tra oggi e domani si potrebbe arrivare a quota 200. Il tutto per chiedere al sindaco Scarcella di non rimuovere Salvatore Castelli dalla giunta. E per sollecitarne la riconferma i cittadini di Nubia hanno anche sollecitato un incontro con il primo cittadino, che dovrebbe riceve una delegazione tra questo pomeriggio e domani mattina. Il tutto per evidenziare come in questi ultimi anni a Nubia si sia notata una certa differenza rispetto al passato e chiedere al sindaco Scarcella, qualora fossero confermate le voci del possibile defenestramento di Castelli, il motivo della sostituzione di un assessore che, secondo i cittadini, ha lavorato bene e fatto tanto per il suo territorio. Perché dunque non riconfermarlo nella squadra di governo?

Mario Torrente

Ultime notizie in diretta

Giovinetto di Mozia, Pellegrino (FI): “Il trasferimento a Palermo della preziosa statua potrebbe comportare micro lesioni oltre che pregiudicare l’economia marsalese per la minore...

“Ho appena depositato un'interrogazione urgente con risposta in Aula, perché il Governo regionale...

Santa Ninfa. Al bar senza green pass. Sanzionato il titolare, chiusa l’attività per 5 giorni

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Castelvetrano hanno operato una serie...

Disabilità e assistenza igienico personale agli studenti. SGB annuncia iniziative

Si inasprisce ulteriormente la vertenza sul servizio di assistenza ai ragazzi con disabilità...

“Merito dello spogliatoio”

Parole di elogio nel finale di gara da parte di Massimo Morgia nei...

Prevenire è vivere!

di Mario Torrente Oggi, nella sede...

Ecco il nuovo mercato del pesce

di Mario Torrente Inaugurato questa mattina a Trapani il nuovo...

Oggi in onda su Telesud

Alle 21 torna in diretta Sport Sud. In studio con Stefania Renda un...

Piove… sul parquet

di Stefania Renda Ieri al pala Conad non si è...

Erice, verso le elezioni: il “cantiere” forma i gruppi di lavoro

Il cantiere resiliente per Erice 2022 ha costituito i gruppi di lavoro. Niente...

Altre Notizie di Oggi

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Sicilia ha...

Immigrazione clandestina: tre cittadini tunisini arrestati dalla Polizia

Tre gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato di Trapani, nell’ambito della lotta all’immigrazione clandestina. I...

Maltrattamenti ai genitori. Un arresto a Paceco e un allontanamento a Valderice

Un giovane di ventiquattro anni è stato arrestato a Valderice con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I Carabinieri sono intervenuti in seguito...

Gibellina. Arrestato dai carabinieri un 34enne che deve scontare la condanna per mafia

Dopo il 79enne Ugo Di Leonardo arrestato ieri dai carabinieri, un altro pregiudicato coinvolto nella operazione Ermes della Polizia, che portò in...

Falsi green pass. Truffa sventata dalla GdF, perquisizioni in Sicilia

Perquisizioni e accertamenti anche in Sicilia nell’ambito della innovativa indagine dei Finanzieri del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche per contrastare...

Mazara del Vallo. Operazione antidroga della Polizia. Sequestrati 55 chili di hashish

Ieri la Polizia ha concluso una complessa attività investigativa che ha portato all’arresto per reati legati alla droga, in flagranza e su...
Trapani
cielo coperto
9.3 ° C
11.3 °
7.9 °
62 %
14.7kmh
99 %
Lun
10 °
Mar
12 °
Mer
14 °
Gio
15 °
Ven
13 °