Non rispetta disposizioni anti contagio, chiusa sala giochi

845

E’ accaduto a Mazara del Vallo

Giocavano a biliardo incuranti delle norme in vigore per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid – 19. A scoprire quanto stava accadendo nella sede di un’associazione culturale adibita a sala giochi, nel centro storico di Mazara del Vallo, sono stati i carabinieri assieme ai colleghi del 12° Reggimento “Sicilia” di Palermo. Una decina le persone presenti che sono state identificate e sanzionate. Dopo aver proceduto all’identificazione di tutti i presenti, i militari dell’Arma hanno invitato gli avventori a lasciare la sala giochi e provveduto affinché la stessa venisse chiusa.

Delle sanzioni irrogate è stata informata la Prefettura di Trapani per la successiva sospensione. L’attività in corso da parte dei Carabinieri rientra nei controlli disposti in concomitanza dell’aumento dei contagi e l’emanazione del DPCM del 3 dicembre 2020 contenente le nuove misure per contrastare la pandemia. Nei confronti dei presenti all’interno del locale sono stati elevati verbali per un valore di oltre tremila euro.