Home Attualità L'eco delle ciaccole nel silenzio della città

L’eco delle ciaccole nel silenzio della città

Ieri è stata una giornata triste per Trapani. Il portone della chiesa del Purgatorio non si è aperto per fare uscire la processione dei Misteri. Ma l’emergenza sanitaria per il  coronavirus non ha impedito alle ciaccole di echeggiare per qualche minuto per la città, rompendo il desolante silenzio di questi giorni.

Alle 14.15 in punto i trapanesi sono usciti dai loro balconi per l’appuntamento con il suono delle ciaccole fatte echeggiare dai capi console per tutta la città. In tantissimi hanno risposto a questa sorta di flash mob tra tradizione e modernità. Facendo di necessità virtù per potere vivere tutti assieme le emozioni che solo i Misteri sanno dare alla genti di Trapani. Che la processione se la porta nel cuore tutto l’anno. In attesa del Venerdì Santo. Ma quest’anno, a causa dell’emergenza per il coronavirus, il portone della chiesa delle Anime Sante del Purgatorio è rimasto chiuso. Ed alle 14 piazzetta Purgatorio era deserta, come mai nessuno avrebbe pensato di vederla. A rompere questo desolante silenzio, la ciaccolata dai balconi. Dopo quel “a posto” che indica il momento in cui si va sotto la vara per alzare il gruppo dalla città si è diffuso il suono più caratteristico nei misteri. Nei balconi, assieme a quei padri, nonni e zii con tanti anni di processione alle spalle, anche le nuove generazioni, pronti a farsi sentire la ciaccola. In questa nuova e mai provata prima dimensione casalinga. Le note della marcia funebre “Madre Dolcissima”, diffuse in tutto il centro storico, hanno scaldato i cuori. Facendo abbracciare l’intera città in un momento all’insegna delle fede.

Prima della ciaccolata dai balconi, alle 14 in punto all’interno della chiesa della Anime Sante del Purgatorio si era tenuto un momento di preghiera con il vescovo Fragnelli. Il momento di preghiera con il vescovo Pietro Maria Fragnelli e padre Nicola Rach s’è tenuto davanti il gruppo “La Ferita al costato”. Qui, davanti ad uno dei momenti salienti della passione di Cristo, il vescovo ha accesso un cero.La funzione religiosa si è tenuta in una atmosfera surreale, in una chiesa vuota e con i gruppi spenti. Tutto fermo in quella giornata in cui la chiesa del Purgatorio è stracolma di gente, tra fedeli, consoli, portatori e quanti andranno a comporre la processione. Ma ieri le aste sono rimaste al loro posto. E dentro la chiesa, allo scoccare delle ore 14, c’erano pochissime persone, non più di una decina, tra cui il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida ed il presidente dell’Unione Maestranze Giuseppe Lantillo, che ha acceso un secondo cero davanti l’altare centrale della chiesa.

Mario Torrente

GUARDA IL VIDEO DA PIAZZETTA PURGATORIO

GUARDA IL VIDEO DEL MOMENTO DI PREGHIERA DENTRO LA CHIESA DELLE ANIME SANTE DEL PURGATORIO

GUARDA LE FOTO

Ultime notizie in diretta

Giacomo Modica in pole

di Federico Tarantino Giacomo Modica è la scelta numero uno...

Ettore Minore dice la sua

Conferenza stampa, ieri pomeriggio, per Ettore Minore che ha voluto spiegare la sua...

Trapani, inaugurato uno studio medico al Centro Nino Via

Inaugurato questa mattina lo studio Medico Sociale Rotariano" presso il centro sociale "Nino...

Picchia e minaccia la moglie. I carabinieri lo allontanano da casa

I Carabinieri di Alcamo hanno allontanato dalla casa familiare un uomo di 69...

Erice, ancora chiusi i bagni pubblici di piazza della Loggia

Ad Erice residenti ed operatori economici chiedono la riapertura dei bagni pubblici di...

Valderice. Non rispetta gli arresti domiciliari, finisce in carcere

Si era allontanato più volte dalla propria abitazione benché dallo scorso mese di...

Oggi in onda su Telesud

Alle 21 e alle 23 trasmetteremo in onda una nuova puntata di "Res...

Una condanna, una assoluzione, otto prescrizione per le false testimonianze al processo Rostagno

Una condanna, una assoluzione, otto imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l’esito del...

San Vito Lo Capo, riapre il Museo del Santuario

Domani mattina l'inaugurazione Riapre, dopo la chiusura forza dovuta alla...

Altre Notizie di Oggi

Una condanna, una assoluzione, otto prescrizione per le false testimonianze al processo Rostagno

Una condanna, una assoluzione, otto imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l’esito del processo celebrato innanzi il Tribunale di Trapani, giudice monocratico...

Ruba un’auto e viene arrestato

I carabinieri hanno arrestato un uomo che aveva rubato un’auto ferma ad un autolavaggio Si era appostato vicino ad...

Ladro denunciato

Attività dei carabinieri contro la criminalità predatoria I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato in stato di libertà...

Controlli nelle pescherie

Li hanno eseguiti i carabinieri a Pantelleria I Carabinieri della Motovedetta d’altura CC 819 “MARONESE”, dipendente dalla Compagnia di...

Percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza

La Guardia di Finanza ha scoperto a Campobello 19 persone. Avviata la revoca del beneficio. Avevano dichiarato, con  fittizie...

Trapani dice addio al dottor Lelio Brancato

Chirurgo molto apprezzato nel territorio, era un attento osservatore della vita socio-politica locale Oggi se ne va un pezzo...
Trapani
cielo sereno
29.3 ° C
34.8 °
25.1 °
69 %
6.2kmh
0 %
Ven
29 °
Sab
33 °
Dom
33 °
Lun
33 °
Mar
34 °