Home Attualità L'eco delle ciaccole nel silenzio della città

L’eco delle ciaccole nel silenzio della città

Ieri è stata una giornata triste per Trapani. Il portone della chiesa del Purgatorio non si è aperto per fare uscire la processione dei Misteri. Ma l’emergenza sanitaria per il  coronavirus non ha impedito alle ciaccole di echeggiare per qualche minuto per la città, rompendo il desolante silenzio di questi giorni.

Alle 14.15 in punto i trapanesi sono usciti dai loro balconi per l’appuntamento con il suono delle ciaccole fatte echeggiare dai capi console per tutta la città. In tantissimi hanno risposto a questa sorta di flash mob tra tradizione e modernità. Facendo di necessità virtù per potere vivere tutti assieme le emozioni che solo i Misteri sanno dare alla genti di Trapani. Che la processione se la porta nel cuore tutto l’anno. In attesa del Venerdì Santo. Ma quest’anno, a causa dell’emergenza per il coronavirus, il portone della chiesa delle Anime Sante del Purgatorio è rimasto chiuso. Ed alle 14 piazzetta Purgatorio era deserta, come mai nessuno avrebbe pensato di vederla. A rompere questo desolante silenzio, la ciaccolata dai balconi. Dopo quel “a posto” che indica il momento in cui si va sotto la vara per alzare il gruppo dalla città si è diffuso il suono più caratteristico nei misteri. Nei balconi, assieme a quei padri, nonni e zii con tanti anni di processione alle spalle, anche le nuove generazioni, pronti a farsi sentire la ciaccola. In questa nuova e mai provata prima dimensione casalinga. Le note della marcia funebre “Madre Dolcissima”, diffuse in tutto il centro storico, hanno scaldato i cuori. Facendo abbracciare l’intera città in un momento all’insegna delle fede.

Prima della ciaccolata dai balconi, alle 14 in punto all’interno della chiesa della Anime Sante del Purgatorio si era tenuto un momento di preghiera con il vescovo Fragnelli. Il momento di preghiera con il vescovo Pietro Maria Fragnelli e padre Nicola Rach s’è tenuto davanti il gruppo “La Ferita al costato”. Qui, davanti ad uno dei momenti salienti della passione di Cristo, il vescovo ha accesso un cero.La funzione religiosa si è tenuta in una atmosfera surreale, in una chiesa vuota e con i gruppi spenti. Tutto fermo in quella giornata in cui la chiesa del Purgatorio è stracolma di gente, tra fedeli, consoli, portatori e quanti andranno a comporre la processione. Ma ieri le aste sono rimaste al loro posto. E dentro la chiesa, allo scoccare delle ore 14, c’erano pochissime persone, non più di una decina, tra cui il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida ed il presidente dell’Unione Maestranze Giuseppe Lantillo, che ha acceso un secondo cero davanti l’altare centrale della chiesa.

Mario Torrente

GUARDA IL VIDEO DA PIAZZETTA PURGATORIO

GUARDA IL VIDEO DEL MOMENTO DI PREGHIERA DENTRO LA CHIESA DELLE ANIME SANTE DEL PURGATORIO

GUARDA LE FOTO

Ultime notizie in diretta

Trapani. Al Pubblico Registro Automobilistico servizio negato a un disabile

La vicenda. Il protagonista è un signore, quasi novantenne, affetto da una patologia...

Imprese balneari. Serve più tempo per investire

Continuità aziendale delle imprese balneari dell’Isola. È l’obiettivo che si sono posti gli...

Santa Ninfa. Torna in carcere fiancheggiatore di Messina Denaro

Il provvedimento di custodia è stato eseguito dai Carabinieri della Stazione di Santa...

Trapani, L’ APP che ti avvisa quando è il tuo turno

Da oggi in provincia di Trapani è possibile ritirare il ticket per la...

Tramonti in mostra

di Mario Torrente Continua al complesso...

Asta deserta per il Palagranata

di Federico Tarantino Il Palagranata è all’asta da otto mesi...

Gli studenti dell’ I.I.S Abele Damiani di Marsala in Prefettura per un incontro sulle donne

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, oggi,...

Mercatini natalizi a Marsala

Su direttiva dell’Amministrazione comunale è stato pubblicato all’albo pretorio online del Comune di...

L’incontro con Viola Ardone di oggi pomeriggio spostato alla sala ‘Fulvio Sodano’ per problemi tecnici

L'incontro di oggi con l'autrice Viola Ardone, previsto alla Biblioteca Fardelliana di Trapani,...

Altre Notizie di Oggi

Un Museo del Mare per Trapani

di Mario Torrente A Trapani prende corpo l'idea di realizzare un museo del mare. Se ne è parlato alla...

Green pass, controlli dei carabinieri a Napola e Fulgatore

I Carabinieri delle Stazioni Napola e di Fulgatore, nell’ambito di servizi di controllo sul rispetto dei protocolli per il contrasto alla diffusione...

Castelvetrano. Sorpresi con la refurtiva. Denunciati dai carabinieri

Ieri sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato due castelvetranesi, uno appena maggiorenne, per furto aggravato in...

Trapani, il maltempo ha causato danni per oltre un milione e mezzo di euro

Il Comune ha inoltrato la richiesta di risarcimento al Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana In merito agli...

Scommesse e gioco illegale. I controlli dei Carabinieri in provincia di Trapani

I Carabinieri di Trapani, insieme agli ispettori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno svolto una serie di controlli sulla raccolta e...

Mazara: evade dai domiciliari prima dell’udienza di convalida

Torna a far parlare di sé il cittadino romeno di 41 anni che l’altro ieri i Carabinieri di Mazara 2 avevano arrestato...
Trapani
nubi sparse
15.1 ° C
15.1 °
14.1 °
72 %
6.2kmh
40 %
Sab
14 °
Dom
14 °
Lun
10 °
Mar
12 °
Mer
10 °