Il 12 maggio il castello di Castellammare del Golfo sarà illuminato di viola

71

Il 12 maggio il castello di Castellammare del Golfo sarà illuminato di viola: l’amministrazione comunale aderisce anche quest’anno alla giornata mondiale della fibromialgia promossa dall’AISF, Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica ODV.

Inoltre sabato 14 maggio, alle ore 17,30, sarà inaugurata una panchina viola dipinta dai volontari dell’associazione nella villa comunale Regina Margherita.   

«Anche quest’anno abbiamo aderito all’iniziativa per sensibilizzare su questa patologia ancora poco nota e che merita attenzione. Oltre all’illuminazione simbolica del castello – sottolineano il sindaco Nicolò Rizzo e l’assessore ai Servizi Sociali Emanuela Scuto- una panchina della villa comunale Margherita è stata colorata di viola dai volontari quale testimonianza duratura di questa patologia purtroppo ancora invisibile».

L’iniziativa invita ad illuminare di viola, colore simbolo della malattia, monumenti e sedi delle istituzioni per “accendere un faro” sulla fibromialgia, sindrome dolorosa e invalidante che in Italia non è ancora riconosciuta e che colpisce circa 3 milioni di persone, il 90% dei casi donne.