Trapani ospiterà 63 minori proveniente da orfanotrofi dell’Ucraina

769

Il loro arrivo è previsto nel primo pomeriggio presso l’aeroporto di Trapani-Birgi

L’iniziativa è stata coordinata dal senatore del MoVimento 5 Stelle, Vincenzo Santangelo, dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII e finanziata con una donazione del MoVimento 5 Stelle. Si tratta del più alto numero di bambini mai uscito dall’Ucraina sin dall’inizio del conflitto armato. Il precedente più numeroso finora era quello spagnolo, paese verso il quale era stata autorizzata la partenza di circa 20 bambini.

“Insieme ai bambini, stiamo vivendo un’esperienza davvero intensa” commenta il senatore Santangelo. “Ieri, dopo avere recuperato tutti i gruppi di minori coinvolti nella missione umanitaria, provenienti da 4 diversi orfanotrofi e i rispettivi accompagnatori, siamo partiti da Leopoli in mattinata alla volta di Cracovia. Abbiamo impiegato circa 7 ore per attraversare la frontiera prima ucraina e poi polacca. Nella tarda mattinata di oggi è prevista la partenza da Cracovia con atterraggio a Trapani intorno alle 15:10. Succesivamente i bambini  saranno trasferiti nelle strutture ospitanti a Erice, Alcamo, Catania e Modica. E’ difficile anche per me descrivere le emozioni di questi giorni. In queste ore sto ricevendo decine di messaggi da parte di cittadini che offrono solidarietà e sostegno. Sono davvero orgoglioso che sia proprio il mio territorio ad essere protagonista di questa accoglienza senza precedenti che servirà a mettere in salvo tante giovani vite innocenti, sottraendole dall’atrocità della guerra” ha concluso Santangelo.