I Carabinieri di Castelvetrano hanno denunciato un ragazzo di 28 anni per detenzione di marijuana ai fini di spaccio. Il giovane è stato fermato dai militari di Castelvetrano che operavano con il personale della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia, mentre circolava a bordo di un’autovettura come passeggero, insieme a un coetaneo. Nel corso della perquisizione personale gli sono stati trovati addosso 2 grammi di marijuana nascosti nelle mutande. Poiché il giovane aveva precedenti di polizia specifici è scattata anche la perquisizione domiciliare nel corso della quale sono stati trovati altri 28 grammi di marijuana in 4 differenti contenitori. Anche l’autista e proprietario della vettura, è stato perquisito. Aveva con sé 2 grammi di marijuana ma è stato solo segnalato alla Prefettura di Trapani quale assuntore di sostanze stupefacenti