Home Cronaca "Falsa Testimonianza"

“Falsa Testimonianza”

E’ l’accusa dalla quale si devono difendere 10 persone che furono testi nel processo di primo grado per l’omicidio Rostagno

E’ entrato nel vivo, con l’audizione dei primi testi, il processo per le false testimonianze che i PM ritengono siano state rese nell’ambito del processo sull’uccisione del giornalista e sociologo Mauro Rostagno. Il primo ad essere ascoltato è stato Nino Corselli, ex ufficiale dei vigili urbani di Trapani ed ex appartenente del circolo Scontrino. Rispondendo alle domande dei Pm, Corselli ha ricostruito in aula le attività del centro studi che in realtà celava ben sei logge massoniche: Iside, Iside 2, Hiram, Cafiero, Ciullo d’Alcamo e Osiride. “La Trapani che conta venne scossa, quando, il 6 aprile dell’86, gli uomini della  Squadra Mobile fecero irruzione presso il Centro Studi”, ha ricordato l’ex vigile urbano che nel corso della  sua audizione ha tirato in ballo il guru della Saman, Francesco Cardella, ricordando come lo stesso all’interno della loggia massonica fosse “ritenuto da tutti meritevole di rispetto” e di come ne parlasse bene Antonio Gianquinto, uno degli imputati ed ex dentista della Saman. Il processo proseguirà il prossimo 8 ottobre quando ad essere ascoltate saranno l’ex moglie del mafioso campobellese Natale L’Ala, l’ex collaboratrice di giustizia Giacoma Filippello ed il giornalista Sergio Di Cori che già nel processo di primo grado aveva riferito in aula di aver raccolto da Rostagno le confidenze su un presunto traffico d’armi tra l’Italia e la Somalia che passava proprio da Trapani.

Ultime notizie in diretta

Dopo sei mesi di grande disagio per la chiusura dello Scorrimento Veloce il Pd chiede al Sindaco di intervenire

Il Circolo Pd online Nilde Iotti, interpretando il crescente...

Presentazione degli incontri svolti ad Almaty, in Kazakistan, dal 22 al 28 novembre dalla Volare Consulting

'Siamo orgogliosi della riuscita degli eventi che abbiamo organizzato al La Prima di...

Il Consiglio Comunale di Partanna ha approvato all’unanimità la mozione ‘Stop Sexting and Revenge Porn’, campagna di sensibilizzazione di Mete Onlus

Il Consiglio Comunale di Partanna ha approvato all’unanimità la mozione ‘Stop Sexting and...

Assise 2021 della Consulta degli Ordine degli Ingegneri di Sicilia: tanto entusiasmo per un percorso di crescita condiviso

La Consulta Ordini degli Ingegneri di Sicilia ha celebrato la sua Assise 2021...

Unioncamere Sicilia: no ad accorpamento Camere di commercio

No all’accorpamento in un’unica Camera di Commercio di quelle di Agrigento, Caltanissetta, Ragusa,...

Domani la giornata internazionale delle persone con disabilità

Ricorre domani, venerdì 3 dicembre, la Giornata Internazionale delle persone con Disabilità. Il...

Un incontro di calcetto multietnico per favorire l’integrazione tra i ragazzi del Centro di Accoglienza SAI di Vita

La Cooperativa Badia Grande ha promosso un incontro di calcetto multietnico perfavorire l'integrazione...

L’Amministrazione Grillo ha avviato a Marsala i lavori di manutenzione del verde pubblico

L'Amministrazione Grillo ha avviato a Marsala i lavori di manutenzione del verde pubblico. “Abbiamo...

Rinnovato Consiglio direttivo ONAV Trapani: Passalacqua nuova delegata provinciale

La sezione trapanese dell'Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino (ONAV) ha eletto il nuovo Consiglio...

Altre Notizie di Oggi

Misiliscemi: non si ferma all’alt, investe carabiniere con scooter rubato

I Carabinieri di Paceco hanno arrestato un ragazzo ericino di 18 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate e ricettazione. Il...

Una commissione parlamentare d’inchiesta per Denise Pipitone

La scomparsa di Denise Pipitone da Mazara del Vallo, il primo settembre del 2004, e soprattutto le complesse fasi delle indagini e...

Atti persecutori nei confronti della vicina di casa

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno arrestato un pregiudicato di 53 anni per il reato di atti persecutori, nei...

Ubriachi danneggiano un bar

I Carabinieri della Compagnia di Alcamo sono intervenuti a Custonaci dove il gestore di un bar aveva chiesto l’intervento in quanto dei...

Stalker finisce in carcere. Perseguitava l’ex nonostante fosse ai domiciliari.

Poco più di 15 giorni fa era stato arrestato e posto ai domiciliari con braccialetto elettronico accusato di stalking dopo aver perseguitato...

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Sicilia ha...
Trapani
cielo coperto
12.1 ° C
14.2 °
9.6 °
89 %
4.3kmh
100 %
Ven
12 °
Sab
13 °
Dom
15 °
Lun
12 °
Mar
13 °