Home FAD | FASHION, ARTS & DESIGN Un "Anno Tropico" per Irene

Un “Anno Tropico” per Irene

Il brano della cantante trapanese.

Irene Conforti grazie alla sua passione, inizia il suo percorso per il canto nel 2010, quando comincia a studiarlo assieme alle tecniche vocali. Nel 2011 conosce Lorenzo Calamia, compagno di scuola e futuro autore e produttore dell’EP, “Anno Tropico”. Dal primo live a scuola, durante le feste natalizie, nasce un sodalizio ormai decennale, fatto di esibizioni in giro per la sua città, fondando un gruppo, i “Pop Up” con il quale cominciano a suonare in giro per i locali trapanesi, aprendo il concerto di Paolo Meneguzzi e duettando con lui a fine serata.
Le loro strade si dividono avendo scelto percorsi universitari differenti.
Due anni fa Irene e Lorenzo cominciamo a collaborare per l’Ep che vede la luce durante questo difficile anno, confermando, come il Covid abbia amplificato in tanti giovani la vena artistica, quasi a “ribellarsi”, metaforicamente, alla “chiusura pandemica”. La produzione conferma l’intesa tra i due. Infatti, “ANNO TROPICO” nasce dalla collaborazione tra lei ed il chitarrista, entrambi autori e compositori del progetto, di cui Lorenzo ne è anche produttore. Un album che rappresenta idealmente un anno solare, passando per tutte le stagioni.
“La terra gira intorno al sole e insieme a lei anche le nostre vite, cambiando noi stessi, rendendoci partecipi di molteplici e a volte opposti accadimenti, ma facendo si che ogni nostro lato venga  scoperto, studiato, amato; come la Terra scopre ogni giorno, ogni anno, il sole”, afferma la cantante trapanese classe 97. I brani non esprimono un genere fisso. Ogni canzone è completamente diversa dalla precedente, i brani appartengono al vissuto dei due artisti, ma sono in opposizione tra di loro, come i giorni che passano e la vita che è un continuo cambiamento in divenire.
“Power”, uscita nel 2019 con l’etichetta Anteros, apre l’EP, mentre “Trucco” lo chiude, “esprimendo la ricerca di se stessi e la scelta di togliere ogni trucco o maschera che molto spesso si indossa per stare a proprio agio con gli altri in una società che spesso ci impone, inconsapevolmente, come e cosa essere.”
“Girasole”, “Tu sei musica”, “Colpa delle stelle” e “Persi a Vienna” rappresentano, invece, le 4 stagioni.
“Anno Tropico rappresenta per me – ci dice Irene – l’intero percorso musicale iniziato nel 2010, lo studio, la dedizione, i sacrifici e la voglia di riuscire nelle mie idee e nei miei sogni.
Ovviamente, senza Lorenzo Calamia, il “mio chitarrista” – come mi piace chiamarlo – tutto ciò non sarebbe stato possibile, per questo voglio ringraziarlo, per aver visto qualcosa in me quando ero ancora una ragazzina senza un’idea precisa di chi volevo essere e cosa avrei voluto fare.
Adesso lo so, grazie a Lorenzo e, senza dubbio, al mio maestro di canto Sandro Flores.
La musica è il mio “posto”, e adesso che l’ho pienamente compreso, sarà una continua crescita”. Non resta che augurarle un grosso in bocca al lupo, a lei come tutti i giovani che si affacciano a nuovi percorsi artistici, a maggior ragione in periodi dove abbattersi è più facile che creare.

ASCOLTA IL BRANO

Ultime notizie in diretta

Termina la stagione dell’Handball Erice

Tornano a casa a testa alta e con onore le ragazze dell’Handball Erice...

Come cambia il consenso in Italia

Barometro Politico dell’Istituto Demopolis. Peso e trend dei partiti, fiducia nei leader, valutazioni sul...

Piccoli batteristi crescono

Il giovane batterista valdericino Francesco Vultaggio ha partecipato ad...

Mercato ittico verso la riapertura

Il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida nella struttura dove sono in fase di...

A Paceco il recupero della Torre saracena

Potranno presto cominciare, a Paceco, i lavori per recuperare la Torre saracena di...

Il Presidente della Regione si è vaccinato

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, come aveva annunciato nei giorni scorsi,...

Coronavirus. Aggiornamento in Sicilia

Sono 851 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia, su 25.434 tamponi processati,...

In Sicilia una vera e propria “Primavera dell’Archeologia”

Da Lilibeo a Messina, da Segesta a Siracusa, da Selinunte ad Agrigento, la...

L’associazione EtiCOlogica al lavoro per il corretto smaltimento della plastica

Lo scorso 6 maggio 2021 l’associazione EtiCOlogica è stata invitata a un incontro,...

Altre Notizie di Oggi

Maltrattamenti all’ex compagna. Divieto di avvicinamento per un trapanese

È accusato di maltrattamenti nei confronti della sua ex compagna il trentunenne cui la polizia di Trapani ha notificato la misura cautelare...

Mazara del Vallo, l’Aliseo è entrato in porto

Il peschereccio, con a bordo i sette uomini di equipaggio, è approdata in banchina Il peschereccio "Aliseo" è entrato...

Paura nel Mediterraneo, liberato il motopesca mazarese

La situazione adesso sembra sotto controllo, il peschereccio con a bordo il ferito sta rientrando in Sicilia ma sono state fasi concitatissime

Peschereccio mazarese mitragliato da motovedetta libica

Ferito il comandante Giuseppe Giacalone Il peschereccio "Aliseo" della flotta di Mazara del Vallo, che era impegnato in una...

Trapani, furti in ospedale. Indagata una addetta alle pulizie

Una donna di 39 anni, addetta alle pulizie di una ditta esterna che opera presso l'ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani è indagata...

Minaccia aggravata: una denuncia

Protagonista della vicenda un uomo di 63 anni Getta la carcassa di un coniglio nel cortile dell’abitazione di un...
Trapani
cielo sereno
19.4 ° C
22.2 °
17 °
88 %
1kmh
0 %
Dom
23 °
Lun
24 °
Mar
24 °
Mer
19 °
Gio
20 °