Amici della Musica, riprende la stagione invernale

86

Prende il via domani pomeriggio la seconda parte della stagione invernale degli Amici della Musica di Trapani. Sul palco della chiesa degli artisti arriverà Kenikiro Kojima, un’artista che è molto più di un semplice pianista.

Nel 2015, quando non aveva ancora 25 anni, e vinceva titoli e concorsi pianistici in mezzo mondo, gli venne diagnosticata una distonia focale che, in breve tempo, gli fece perdere l’uso della mano destra. In una situazione simile in tanti avrebbero gettato la spugna. Kenikiro no, anzi sembra quasi prendere ulteriore forza e determinazione dalla sfortunata vicenda. Si specializza in un repertorio pianistico esclusivamente dedicato alla mano sinistra, e in alcuni casi è lui stesso a riscrivere le partiture. Riprende a girare il mondo e ad affermarsi nei maggiori concorsi pianistici dedicati. Domani, domenica, Kenikiro Kojima arriverà a Trapani per l’apertura della seconda parte della stagione invernale degli Amici della Musica, un calendario che, nell’intento di spaziare nei più diversi ambiti musicali, anche stavolta si divide in quattro sezioni, tornano quindi: Trapani Classica, sezione in cui è inserito il concerto di Kojima, carillon, sezione tutta dedicata ai bambini, crossover, dove ascolteremo musica senza confini, e outdoor, lo spazio dedicato ai concerti nelle città del nostro circondario. L’appuntamento con il repertorio classico di Kenikiro Kojima è per domani alle 18.30 presso la chiesa di S.Alberto, anche conosciuta come chiesa degli artisti, a Trapani.