Handball 10 e lode

28

Finita la stagione della società ericina, il commento del presidente di Telesud Massimo Marino.

La stagione della Handball Erice termina a Salerno. Eliminata nella prima sfida play-off dalla PDO dopo due partite avvincenti e tirate nel punteggio. Certo, ogni sconfitta lascia sempre l’amaro in bocca ma davvero crediamo che le ragazze della A.C. Life Style debbano essere orgogliose del lavoro fatto quest’anno. Così come lo deve essere tutto il territorio verso una società che è stata un modello di sport e non solo. Una splendida stagione, dicevamo; dopo la cavalcata dello scorso anno in A2, quest’anno la Handball Erice si presentava nella massima serie senza particolari ambizioni, com’è normale che sia per una neo promossa. Eppure, la squadra del Presidente Michele Ingardia ha dato tante soddisfazioni ai loro tifosi, forse andando oltre le loro stesse aspettative. Infine, il meritatissimo approdo ai play off che, purtroppo, ha fatto registrare la sconfitta con Salerno, società comunque strutturatissima per la categoria. Quindi, non possiamo che essere tutti estremamente soddisfatti delle ragazze guidate dalla capitana Lorena Benincasa. Anzi, bisognerebbe stringersi ancora di più attorno alla società ed agli sforzi del patron Norbert Biasizzo, un imprenditore che crede fortemente nei valori dello sport come crescita sociale. Siamo certi che se le istituzioni e i privati, tramite adeguate sponsorizzazioni al progetto sportivo, saranno ancora più sensibili verso il mondo della pallamano, le Arpie riusciranno a regalarci tante grandi soddisfazioni. Assai presto, c’è da giurarci. 

Massimo Marino Presidente di Telesud