giovedì, Luglio 18, 2024
22.1 C
Trapani
HomeCronacaCampobello, confiscato l'ultimo covo del boss Matteo Messina Denaro

Campobello, confiscato l’ultimo covo del boss Matteo Messina Denaro

L’ultimo covo di Matteo Messina Denaro, l’appartamento di vicolo San Vito, a Campobello di Mazara, è stato confiscato. Lo ha disposto il Gup di Palermo, Paolo Magro, nell’ambito della sentenza di condanna – quattordici anni di carcere – inflitta al geometra Andrea Bonafede, l’uomo che aveva prestato la propria identità al capomafia di Castelvetrano.
L’appartamento, scoperto dai carabinieri del Ros, dopo la cattura del padrino a Palermo, davanti la clinica La Maddalena, il 16 gennaio 2023, era stato acquistato con soldi di Messina Denaro e per questo il giudice, accogliendo le tesi del pm della Dda, Gianluca De Leo e Pierangelo Padova, lo ha ritenuto «provento del reato» di associazione mafiosa. Da qui la confisca.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie