Home Attualità Giornata mondiale del diabete, Provenzano (SIMDO): «Malattia in aumento, soprattutto nel Sud...

Giornata mondiale del diabete, Provenzano (SIMDO): «Malattia in aumento, soprattutto nel Sud Italia. Sicilia maglia nera per mortalità»

Domenica 14 novembre, ricorre la Giornata mondiale del diabete, data scelta per omaggiare la nascita del fisiologo canadese Frederick Grant Banting, che insieme a Charles Herbert Best, scoprì l’insulina, nel 1921. Si celebra quindi, quest’anno, il centenario del farmaco che ha segnato il punto di svolta nella cura della malattia che colpisce milioni di persone nel mondo con dati in forte aumento in Italia e in particolar modo al Sud, in Sicilia, Campania, Puglia per via della diffusa obesità. Con l’aggravante che già alla diagnosi un 33% dei pazienti ha sviluppato patologie cardiovascolari.
 
Dopo un secolo, non tutti ancora riescono a curarsi. “Accesso alle cure. Se non ora quando” è, proprio, lo slogan scelto da Diabete Italia onlus per questa edizione che porta all’attenzione pubblica la necessità di accesso ai farmaci e terapie innovative, ai dispositivi tecnologici, al supporto psicologico, all’educazione terapeutica, ai corsi di formazione per gli insegnanti dei bambini con diabete, l’accesso agli stili di vita salutari, l’attività fisica e la sana alimentazione.
 
In Sicilia la mortalità per diabete è doppia rispetto al resto di Italia
 
Anche SIMDO, Società Italiana Metabolismo, Diabete, Obesità ha aderito alla Giornata mondiale del diabete. «È necessario sensibilizzare l’opinione pubblica – afferma il presidente di SIMDOVincenzo Provenzano – perché l’aumento esponenziale della malattia nella popolazione la rende un’emergenza a cui far fronte con tutte le forze disponibili. Non aumentano solo i casi di diabete mellito, quello di tipo 2 legato all’obesità, ma sono in aumento anche quelli nei bambini soprattutto nelle zone in cui le condizioni socio economico culturali sono meno elevate».
 
«In questo – ha sottolineato Vincenzo Provenzano che è anche il primario di Diabetologia all’ospedale Civico di Partinico – la Sicilia è maglia nera con una mortalità doppia rispetto al resto di Italia, tripla rispetto al Trentino e al Friuli, e nelle conseguenze gravi come l’amputazione del piede. È encomiabile l’impegno dell’assessorato alla Salute della Regione siciliana e dell’ASP di Palermo a favore delle persone con diabete ed in particolare dei bambini e delle donne in gravidanza. Perché non esiste un unico malato di diabete ma ogni età e ogni genere ha delle peculiarità che non possono essere ignorate per garantire a ciascun malato una vita migliore. Bisogna puntare sugli obiettivi della cura – conclude Provenzano – e prevenire le complicanze invalidanti e ottenere buona qualità della vita».

Ultime notizie in diretta

Marausa, salvata tartaruga

Era finita sulla spiaggia di Marausa completamente imbrigliata da...

Visita al Parlamento Europeo

Una delegazione del Centro Studi Dino Grammatico, guidato dallo scrittore Fabrizio Fonte, è...

EricèNatale, presentato il programma degli eventi

Presentato oggi, nell'aula consiliare del Palazzo Municipale di piazza della Loggia,  il programma...

Palazzo Orléans a Palermo: Domani giardini aperti

Domani, in occasione della festività dell’Immacolata Concezione, i Giardini del Palazzo Orléans resteranno...

Paceco. Al via la campagna di vaccinazione anti-influenzale

A Paceco e nelle frazioni di Nubia e Dattilo, diverse giornate di dicembre...

Teatro: «Il ricordo che se ne ha». Tratto dai libri di Mariza D’Anna, a Trapani la prima assoluta

Lo spettacolo musicale, tratto dall’omonimo romanzo e dall’altro suo libro La casa di...

Alcamo: fine di un amore, in cinque denunciati dai carabinieri

Tre donne 50, 44 e 20 anni e due uomini di 28 e...

Bloccato tre le sbarre di un passaggio a livello. A Castelvetrano denunciato l’autista di un bus

L'autista di un bus in servizio di navetta nel tratto urbano delle strade...

Condizioni e costi dell’insularità per la Sicilia. Conferenza alla Camera dei Deputati

Si terrà alla Camera dei Deputati il prossimo 10 Dicembre dalle 10 alle...

Altre Notizie di Oggi

Bloccato tre le sbarre di un passaggio a livello. A Castelvetrano denunciato l’autista di un bus

L'autista di un bus in servizio di navetta nel tratto urbano delle strade di Castelvetrano è stato denunciato dai Carabinieri della Sezione...

Nel Belìce 91 cittadini stranieri denunciati. Non avevano diritto al reddito di cittadinanza

Novantuno cittadini stranieri, in prevalenza di nazionalità tunisina e ghanese, avrebbero percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Tutti sono stati...

Trapani, si è spenta Sofia Marini

Per un male incurabile. Aveva 60 anni. Si è spenta questa notte Sofia Marini. Sessant'anni, della nota famiglia di...

Pantelleria, sequestrati 138 kg di hashish

Tre arresti, fra questi una donna di Lodi trasferitasi nell'isola I Carabinieri della Stazione di Pantelleria, nel fine settimana appena trascorso,...

Super Green Pass: da domani i controlli straordinari predisposti dalla Prefettura di Trapani

La prefettura di Trapani ha adottato un piano di controlli, a campione, perché sia garantito il rispetto dell’obbligo del green pass e...

Marsala. Sequestro di beni ad uno spacciatore di 38 anni

Agenti dell’Anticrimine della Questura di Trapani, hanno eseguito, a Marsala, un sequestro di beni, per un valore di 500mila euro a carico...
Trapani
cielo coperto
10.6 ° C
13.2 °
9.6 °
88 %
2.9kmh
91 %
Mer
15 °
Gio
11 °
Ven
13 °
Sab
11 °
Dom
12 °