La Pallamano Paceco supera Flavioni 33 a 23

Continua a vincere la formazione pacecota che milita nel campionato di serie A2 di pallamano

218

Vitanuova Paceco vs Flavioni 33-23

Parziali: (16-9; 33-23).

Vitanuova Paceco: Monteleone (p), Albertini 1, Colombo 1, Poskute 6, Pugliara 2, Farisé 6, Marino 8, Svigac 6, Torrente, Lo Grasso, Firinu 3, Contino, Mirkovych (p).

Allenatore: Marina Pellegatta.

Flavioni: De Santis (p), Politi 2, Malavasi 3, Bonamano C. 10, Tuduran, Guida 1, Bonamano M. 1, Schiavo 2, Rotelli 1, Ferretti 3.

Allenatore: Patrizio Pacifico.

Arbitri: Fabio Bocchieri e Nicola Scavone.

ERICE. Terza vittoria in altrettante partite disputate per la Vitanuova Paceco, che, al PalaCardella, per la quarta giornata del campionato di serie A2 ha superato il Flavioni con il risultato finale di 33 a 23. Una vittoria con una prestazione in crescendo nel corso del match da parte delle giocatrici guidate da Marina Pellegatta. Conquistato il vantaggio nella seconda parte del primo tempo, le pacecote hanno poi gestito le redini dell’incontro fino alla fine. Tra le singole emergono le otto realizzazioni del capitano Tania Marino, seguita da Poskute, Farisé e Svigac che hanno realizzato sei reti, mentre Chiara Bonamano è stata la miglior realizzatrice del match con ben 10 gol.

PRIMO TEMPO: Ottimo impatto da parte della formazione ospite, che costringe Marina Pellegatta al time-out (6’ 2-3). Paceco prima riesce a riagganciare la partita (10’ 4-4), per poi allungare con Marino (16’ 9-6). Le difficoltà del Flavioni, soprattutto in attacco portano coach Pacifico al time-out (25’ 15-7). Nel finale Poskute chiude la frazione sul 16-9.

SECONDO TEMPO: Dopo la pausa lunga il Paceco ha un ottimo impatto aumentando il proprio divario (35’ 22-11). La differenza tecnica fra le due squadre porta la formazione pacecota a raggiungere il massimo vantaggio, anche per via delle precise parate di Monteleone (43’ 27-13). Nel finale Paceco gestisce il proprio vantaggio e chiude l’incontro con il successo per 33 a 23.