Home Attualità Angioni: "Denise è viva e ha una figlia"

Angioni: “Denise è viva e ha una figlia”

La rivelazione dell’ex pm che indagò sulla scomparsa della bambina di Mazara del Vallo

Ho la certezza che Denise Pipitone sia viva e l’ho individuata. Ha un marito e una figlia“. Ne è convinta l’ex pm Maria Angioni, il magistrato siciliano che, in passato, quando ancora era in servizio, si è occupata della scomparsa di Denise Pipitone, avvenuta a Mazara del Vallo nel settembre del 2004. Ed è proprio di questa vicenda che ha parlato nella puntata odierna di Storie Italiane, in diretta su Rai 1: in collegamento con Eleonora Daniele, l’ex pubblico ministero ha rivelato di aver trovato una pista che l’ha portata dritta da quella che suppone essere la bambina scomparsa 17 anni fa. In tutti questi anni, infatti, Angioni ha continuato ad indagare informalmente: “Grazie a due persone ho individuato una persona che potrebbe essere Denise e ho scoperto che ha una figlia. Ho mandato tutto alla Procura e all’avvocato di Piera Maggio, Frazzitta. Io ho fatto da battitore in questi mesi, ora servono i cacciatori ma senza recare danno a nessuno”, ha spiegato.

Questa sua ipotesi è svincolata dalla cosiddetta “pista rom” di cui si è parlato sempre a Storie Italiane nei giorni scorsi: “Non è detto che Denise Pipitone sia in una famiglia rom, va cercata in ambienti cosiddetti non ispezionabili. Non sappiamo se la signora del video di Milano sia una rom, io sono sicura che sia viva, negli scorsi giorni ho mandato delle segnalazioni, documenti e foto, trasmesse alla procura della Repubblica, circa una ragazza che potrebbe essere Denise che è viva e anche una figlia. Io ho la certezza personale che sia viva“.

E ancora: “La situazione è difficilmente controllabile. Non sta con i componenti della famiglia allargata di cui ho sempre parlato, ma ci siamo arrivati proseguendo quel pensiero. Altro non posso dire, se lo dicessi farei un danno. Quello che ho verificato adesso mi dà conferma di quello che ho sempre pensato. Ora temo per la sua sicurezza fisica e per la serenità del suo nucleo familiare dove è adesso inserita. Quella persona non sa di essere una bambina rapita e non lo sa il marito. L’unica cosa di cui ho paura è la perdita di serenità di un nucleo familiare. La prima cosa importante è preservare l’equilibrio psicofisico delle persone coinvolte”, ha chiarito Maria Angioni sottolineando come la donna che secondo lei potrebbe essere Denise Pipitone non sappia nulla né del suo passato né delle sue indagini. E alla domanda di Eleonora Daniele sull’eventualità che si trovi in Italia ha risposto: “L’abbiamo trovata in un contesto molto sereno e internazionale. Non c’è una violazione del segreto perché è una mia ricostruzione”.

“Lo sto dicendo per un fine, bisogna fare in fretta e non permettere che si continui a imbrogliare – ha spiegato ancora l’ex pm -. Sono sicura che a Mazara del Vallo i responsabili di questo sequestro andranno dagli inquirenti. Non parlano ancora perché sono convinte di aver agito bene. Queste persone si chiedono ‘perché devo rischiare 30 anni se in realtà non ho fatto niente di male e la ragazza sta bene, siamo tutti felici’. Piera Maggio non è felice e ha perso una figlia. Ora dobbiamo soltanto aspettare”, ha concluso.

Fonte: Il Fatto Quotidiano.it

Ultime notizie in diretta

Agevolazioni per la Tari

Nessun aumento per le famiglie. Il Consiglio Comunale, presieduto da...

Coronavirus. Aggiornamento in Sicilia

Sono 626 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in...

Matteo Messina Denaro è diventato nonno

L'uomo più ricercato d'Italia, latitante dal 1993, è diventato...

Trapani alle Olimpiadi

di Federico Tarantino Osama Zoghlami, Ala Zoghlami, Alessandro Mazzara e...

La Vittoria della Pittura

Ieri Vittorio Sgarbi è stato ad Erice per partecipare...

Stasera chiude il Marettimo Film Fest

https://youtu.be/Nm54-BIMswY

Elijah Childs completa il roster della Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Elijah Childs, centro americano di...

Petralia: “si all’eutanasia legale”

Per il referendum sull'eutanasia legale servono 500 mila firme entro il 30 settembre;...

La Gerberata, da ieri ad Alcamo

Un evento fieristico che racconta la vita dei nonni di Gesù

Altre Notizie di Oggi

Una condanna, una assoluzione, otto prescrizione per le false testimonianze al processo Rostagno

Una condanna, una assoluzione, otto imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l’esito del processo celebrato innanzi il Tribunale di Trapani, giudice monocratico...

Ruba un’auto e viene arrestato

I carabinieri hanno arrestato un uomo che aveva rubato un’auto ferma ad un autolavaggio Si era appostato vicino ad...

Ladro denunciato

Attività dei carabinieri contro la criminalità predatoria I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato in stato di libertà...

Controlli nelle pescherie

Li hanno eseguiti i carabinieri a Pantelleria I Carabinieri della Motovedetta d’altura CC 819 “MARONESE”, dipendente dalla Compagnia di...

Percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza

La Guardia di Finanza ha scoperto a Campobello 19 persone. Avviata la revoca del beneficio. Avevano dichiarato, con  fittizie...

Trapani dice addio al dottor Lelio Brancato

Chirurgo molto apprezzato nel territorio, era un attento osservatore della vita socio-politica locale Oggi se ne va un pezzo...
Trapani
cielo sereno
31.4 ° C
34 °
26.8 °
45 %
3.1kmh
0 %
Sab
30 °
Dom
32 °
Lun
33 °
Mar
33 °
Mer
34 °