domenica, Luglio 14, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualitàMarsala, la nuova ordinanza per la movida

Marsala, la nuova ordinanza per la movida

di Serena Giacalone

Una nuova ordinanza sindacale è stata recentemente emanata per regolamentare la movida a Marsala, con effetto immediato e validità fino al 31 dicembre di quest’anno. Questo provvedimento riguarda la somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche, nonché la gestione delle diffusioni sonore.

Basandosi sulle esigenze di pubblica sicurezza e sui risultati delle riunioni in Prefettura, l’ordinanza è stata introdotta per prevenire episodi di disturbo della quiete pubblica, vandalismo e risse spesso associati alla movida, soprattutto durante l’estate quando c’è una maggiore affluenza di persone.

Le disposizioni principali dell’ordinanza includono:

– Divieto di vendita e consumo di alcolici: Dalle ore 23:00 alle ore 06:00, è vietata la vendita e il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche nei luoghi pubblici, ad eccezione degli esercizi autorizzati.
– Divieto di contenitori di vetro o latta: Durante eventi pubblici autorizzati, è vietato vendere e consumare bevande in contenitori di vetro o latta.
– Regole per eventi speciali: Per eventi come il “Marsala Kite Fest IV edizione”, il divieto di vendita e consumo di alcolici può essere anticipato, come nel caso del 15 giugno alle ore 22:00.
– Norme sulle emissioni sonore: Gli esercenti devono rispettare le norme sull’inquinamento acustico e i limiti di emissione sonora per la musica sia all’interno che all’esterno dei locali.

Inoltre, per gli eventi musicali, le autorizzazioni devono essere presentate in modo tempestivo e corretto al SUAP tramite il portale telematico “impresainungiorno”.
Queste misure mirano a garantire un ambiente notturno sicuro e piacevole per tutti i cittadini e i visitatori di Marsala.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie