Home Politica Il Movimento Politico Liberi interviene sulla vicenda del ristorante Assud Mozia

Il Movimento Politico Liberi interviene sulla vicenda del ristorante Assud Mozia

Il Movimento Politico Liberi esprime profondo dispiacere per la chiusura di Assud Mozia,
rinomato ristorante dalla forte vocazione turistica, e per i lavoratori che hanno dovuto sospendere
la propria attività poco dopo la riapertura post-covid.
Le modalità e la tempistica adottata dagli organi deputati a dare esecuzione ai
provvedimenti adottati dalla Magistratura, per gli orari e per il noto evento della serata di
domenica, non sono state certamente le migliori e le più indicate per l’immagine della città e per
gli ignari ed incolpevoli clienti del locale.
Il Movimento Politico Liberi non intende entrare nel merito dei provvedimenti assunti
prima dalla Magistratura Amministrativa e successivamente quelli esecutivi adottati dagli Uffici
Comunali e dalla Polizia Municipale, poiché, contrariamente alla quasi totalità dei commentatori
della vicenda, ritiene che non sia compito proprio e di non avere a disposizione gli strumenti e la
documentazione per farlo.
Lo stesso Movimento, tuttavia, registra sull’accaduto l’ennesimo pretesto per un attacco
politico al Sindaco Grillo, alla Giunta ed alla maggioranza che li sostiene. La vicenda di Assud
Mozia rammarica tutti, ma è altrettanto evidente a tutti come sia stata strumentalizzata a fini
politici, per colpire politicamente ancora una volta l’attuale Amministrazione Comunale.
Sindaco e Giunta non hanno alcuna competenza sui provvedimenti adottati dalla
Magistratura prima e dalla Polizia Locale successivamente, in esecuzione delle sentenze emesse;
Essi non hanno e non possono adottare alcun provvedimento autonomo per intervenire nella
questione, poiché sarebbero atti illegali ed illegittimi.
Il Movimento Politico Liberi registra con rammarico che il dibattito cittadino è stato, ancora
una volta, avvelenato dalle posizioni di chi, davanti alle verità e ai principi di legalità spesso solo
sbandierati, ha preferito cogliere l’occasione per attaccare l’Amministrazione e i Vigili Urbani di
Marsala, raccontando un atto gestionale purtroppo dovuto, come un atto arbitrario, se non
addirittura politico.
L’ordinanza di chiusura non è un atto politico, frutto di chissà quale dietrologia politica, ma
un mero atto amministrativo/gestionale, che non compete certamente all’Amministrazione
Comunale o al Sindaco, ed al quale le forze dell’Ordine hanno dato esecuzione a seguito delle
menzionate sentenze.
Il Movimento Politico Liberi auspica che il tono politico e gli argomenti trattati ritornino
su livelli più alti e più consoni ai compiti della politica tanto di maggioranza, quanto di
opposizione.
Il Movimento Politico Liberi
Piero Cavasino Lele Pugliese
Vito Milazzo Valentina Piraino
Manuelea Agate Giampaolo Clemente
Sergio Bellafiore

Ultime notizie in diretta

Zingaro, i suoi primi 40 anni

Quarant'anni e non sentirli. La legge che ha dato vita alla Riserva orientata...

Arte pubblica e luoghi sacri. Il murale del cimitero di Trapani fa discutere

Il giudizio non è estetico. Anzi, la questione non viene neppure messa in...

Il ruolo delle dogane nell’export del made in Italy

Gli stati generali dell’export di Marsala sono stati occasione per comprendere anche alcuni...

Un auditorium tutto nuovo per l’istituto Pagoto di Erice

L’Istituto comprensivo Giuseppe Pagoto da oggi ha un auditorium pienamente fruibile al servizio...

Tutto pronto per il debutto

La Pallacanestro Trapani, questa mattina, al PalaConad ha ripreso con gli allenamenti. Settimana...

Trapani, delicato intervento di radicalizzazione chirurgica per metastasi linfonodale

Eseguito per la prima volta nell’UOS di Chirurgia toracica dell’Ospedale Sant’ Antonio Abate...

Pronti per le riprese di Indiana Jones 5

Fervono i preparativi per il colossal con Harrison Ford....

La passione ritrovata

di Federico Tarantino La maglia granata mancava alla gente di...

Droga nella frutta

Nel corso dei controlli effettuati nel weekend, i Carabinieri hanno denunciato, per detenzione...

Altre Notizie di Oggi

I carabinieri restituiscono ai carmelitani di Trapani una pergamena medievale

Ieri pomeriggio i Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale hanno restituito al patrimonio della Basilica dell’Annunziata di Trapani una preziosa bolla...

Incidente mortale a Castellammare del Golfo

Un ragazzo di 22 anni è morto all'alba di oggi in un incidente stradale avvenuto in contrada Bocca Carrubba, nel territorio comunale...

Soccorso allo Zingaro tra SASS e 82° Csar

Intervento congiunto del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano e dell'82° Csar dell'Aeronautica Militare nella riserva naturale orientata dello Zingaro, il secondo in...

Corso antincendio navale per 12 vigili del fuoco del comando di Trapani

Si è concluso il 24 settembre, il Corso “Antincendio Navale” destinato a 12 Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Trapani. Al...

Trapani. Gara di velocità tra auto in via Fardella. Due denunce dei carabinieri.

Una vera e propria gara di velocità tra auto, nel cuore della notte. È accaduto la scorsa notte a Trapani. I...

Possesso di armi da fuoco. A Partanna un arresto dei Carabinieri

Conservava in casa un arsenale di armi modificate e pronte a sparare ed è finito in manette per detenzione di armi clandestine....
Trapani
poche nuvole
22.9 ° C
24.1 °
21.8 °
78 %
4.1kmh
20 %
Mar
23 °
Mer
27 °
Gio
27 °
Ven
25 °
Sab
24 °