Basket: domani il derby

84

Domani alle 18 la Pallacanestro Trapani scenderà in campo per il recupero del campionato. Alle 18 il derby con l’Orlandina.

La tredicesima giornata del campionato di A2, per la Pallacanestro Trapani, verrà recuperata domani. La partita era in programma il 2 gennaio, ma la gara era stata rinviata a causa dell’aumento del numero da contagi da Covid 19. Domani quindi al Pala Conad arriverà l’altra siciliana del campionato, Capo d’Orlando. Trapani ha 10 punti in classifica e occupa l’ottava posizione, l’Orlandina di punti ne ha invece 6 ed è terzultima. La settimana di lavoro per i granata non è stata delle più semplici. A fronte del recupero di Simone Tomasini dal lungo stop, i rientrati in gruppo dopo la positività al covid, almeno quelli che hanno presentato sintomi, non si sono allenati al meglio ed è difficile prevedere il loro impiego nella sfida di domani. Non sarà sicuramente della gara invece Andrea Traini, il neo tesserato di Capo. Il giocatore nell’allenamento di martedì scorso ha riportato una distorsione capsulo – legamentosa al ginocchio destro. Ma comunque il play maker non avrebbe potuto giocare visto che è stato tesserato successivamente rispetto alla prima programmazione di Trapani – Capo d’Orlando. In riferimento alla partita di domani, Ygor Biordi ha dichiarato: “Il campo ci è mancato molto e siamo stati troppi giorni fermi ma, nonostante la forma fisica sia ben lontana dal 100%, daremo il massimo per provare a conquistare il derby. Una vittoria sarebbe importantissima per la nostra classifica”. Uno dei due ex della gara, Matteo Palermo, come noto, non sarà disponibile, invece ci sarà l’altro ex, Celis Taflaj. Tutto pronto. Non ci resta che aspettare le 18 di domani per la palla a due.

Stefania Renda