Home Attualità L'aggressione al "Pietro Cerulli", interviene il C.N.P.P.

L’aggressione al “Pietro Cerulli”, interviene il C.N.P.P.

Un agente della polizia penitenziaria in servizio nelle carceri di Trapani è stato aggredito ieri da un detenuto

Momenti di tensione ieri intorno alle 14 nell’infermeria del Pietro Cerulli quando un detenuto tossicodipendente, anziché ingoiare la pillola di metadone, come prevede l’iter sanitario, se la sarebbe fatta cadere all’interno della mascherina. Un gesto che non è sfuggito all’occhio dell’agente di polizia penitenziaria che lo accompagnava.

Alla domanda di cosa avesse nascosto all’interno del dispositivo di protezione anti Covodi-19, il detenuto però si sarebbe avventato sull’agente, colpendolo con due pugni al viso.   L’uomo è stato bloccato da altri agenti intervenuti in soccorso del collega. Il poliziotto dopo aver ricevuto le prime cure in infermeria  è stato  accompagnato al Pronto Soccorso dell’Ospedale per i successivi accertamenti medici  e strumentali.  Per lui 5 giorni di prognosi.  

Sulla vicenda sono intervenuti il segretario regionale Nico Del Grosso e il referente provinciale Giuseppe Romano del Coordinamento nazionale polizia penitenziaria   esprimendo solidarietà al collega ferito e a tutti i colleghi del “Cerulli” che ogni giorno- scrivono- lavorano in condizioni difficilissime, acuite dalla presenza di detenuti con problemi psichiatrici e quelli di difficile gestione in quanto rifiutano il trattamento.  Probabilmente- ipotizzano i due sindacalisti- la pillola di subotex unitamente a chissà quale altri oggetti vietati dal regolamento, sarebbe servita ad alimentare traffici interni e usata come merce di scambio.

Il sindacato infine torna a puntare l’indice sul problema della carenza d’organico:  mancano circa 70 unità di polizia penitenziaria e le dieci unità recentemente trasferite al carcere di Trapani- sottolineano non servono a colmare il GAP che invece richiederebbe l’invio di almeno 40 unità giovani e non a fine carriera.

Ultime notizie in diretta

Denise: accertamenti in Calabria

Controlli a Scalea (Cosenza) su una giovane donna somigliante alla bambina scomparsa

L’intitolazione di viale delle Sirene ad Elda Pucci, parla il sindaco Giacomo Tranchida

L'intervista al sindaco Tranchida che difende la sua decisione di intitolare viale delle...

“Ciuri di campo”

Gli alunni dell’istituto comprensivo Giuseppe Montalto di Marausa hanno...

La protesta dei residenti di viale delle Sirene

Alcuni abitanti del centro storico, in particolare residenti o...

Il giudice Rosario Livatino proclamato beato

Si è tenuta ieri, nella cattedrale di Agrigento, la cerimonia di beatificazione del...

Viale delle Sirene sarà intitolato ad Elda Pucci

Con proprio decreto, il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, accogliendo...

Le celebrazioni dell’11 maggio a Marsala

L’Amministrazione Grillo, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale e con il...

Le Vie dei Tesori annuncia le date della prossima edizione: la Sicilia a settembre e ottobre si trasforma in un unico museo diffuso

C’è sempre qualcosa ancora da scoprire a Palermo; e poi Catania scolpita nella lava, Trapani affacciata sul mare, Mazara...

Forgione e il Festival perduto

La vicenda ormai è nota, la superstar hollywoodiana Oliver...

Altre Notizie di Oggi

Trapani, i carabinieri denunciano due giovani

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Trapani nel fine settimana.  Fermato un giovane di 17 anni che si...

Clienti consumano dentro, 4 bar chiusi

E' accaduto a Marinella di Selinunte Proseguono in tutta la provincia le attività di verifica condotte dai Carabinieri di...

Marsala, fiamme distruggono un chiosco

E' accaduto questa mattina presto Un incendio di probabile matrice dolosa ha distrutto nella notte uno dei più noti...

L’Aliseo rientrato a Mazara. Al via l’inchiesta sul tentativo di sequestro da parte dei libici

Sarebbero più di un centinaio i colpi di mitragliatrice leggera sparati da una motovedetta libica all’indirizzo del peschereccio "Aliseo" che oggi è...

Maltrattamenti all’ex compagna. Divieto di avvicinamento per un trapanese

È accusato di maltrattamenti nei confronti della sua ex compagna il trentunenne cui la polizia di Trapani ha notificato la misura cautelare...

Mazara del Vallo, l’Aliseo è entrato in porto

Il peschereccio, con a bordo i sette uomini di equipaggio, è approdata in banchina Il peschereccio "Aliseo" è entrato...
Trapani
cielo sereno
20.9 ° C
21.7 °
20 °
56 %
6.2kmh
0 %
Mar
23 °
Mer
18 °
Gio
20 °
Ven
22 °
Sab
18 °