In bici per tutto lo Stivale: Giuseppe Bica rientra a Trapani

20

Questo pomeriggio, poco dopo le 18,30, Giuseppe Bica è arrivato in viale delle Sirene, accolto dai suoi amici e sostenitori. A dargli il benvenuto dopo avere pedalato per tutta Italia arrivando fino a Lugano, il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, che lo atteso sotto il Bastione Imperiale donandogli il gagliardetto del Comune. Giuseppe Bica era partito da Trapani lo scorso 10 aprile dal piazzale del Lazzaretto. In queste settimane ha attraversato tutto lo stivale, da Sud a Nord, per promuovere la cultura della mobilità sostenibile. In tutto ha percorso qualcosa come tre mila chilometri da Trapani a Lugano in ventuno tappe. E dalla sella della sua bicicletta Bica, oltre a diffondere un messaggio di attenzione per l’ambiente ha portato avanti una raccolta fondi in favore di Medici Senza Frontiere.

«Una scommessa vinta, oltre che sportiva anche culturale, che lega il mare con le Alpi, un messaggio – ha dichiarato il sindaco Tranchida – che vuole unire l’Italia, ripartendo da Trapani, in maniera straordinaria. Si tratta di una buona azione che ha valore non solo da un punto di vista sportivo ma che valorizza anche la semplicità di un giovane che ha dato lustro alla nostra città».

Ma.To.

GUARDA LE IMMAGINI DELL’ARRIVO DI GIUSEPPE BICA IN VIALE DELLE SIRENE