Erice, verso le elezioni: Oddo ufficializza il terzo assessore designato e Spina li ufficializza tutti e cinque

2237

Stamattina, al Baia dei Mulini, convention del candidato sostenuto dal centrodestra allargato ai movimenti

Erice, vanno delineandosi le liste dei candidati alla carica di Sindaco quando mancano tre giorni alla scadenza dei termini per la presentazione di simboli, liste e candidati al consiglio comunale. I quattro aspiranti sindaco sono alle prese con la modulistica necessaria e, nel frattempo, vengono limate le liste a loro supporto.

Ci sono due aspiranti sindaco che sembrano essere un po’ più avanti, per quanto riguarda la definizione della squadra di governo con la quale si presenteranno ufficialmente al giudizio degli elettori: e si tratta di Maurizio Oddo e Piero Spina.

A che punto è Maurizio Oddo

Continua senza sosta il lavoro del candidato sindaco di Erice Maurizio Oddo e la sua coalizione di Governo per Erice. Massimo Giuseppe Di Martino è il terzo assessore designato dal candidato Maurizio Oddo. Laureato con il massimo dei voti all’età di 24 anni, un record in Italia, è specializzato in Chirurgia d’urgenza e Pronto Soccorso. Primario all’ospedale Santo Antonio Abate di Erice, per quattro anni Capo Dipartimento Emergenza Urgenza. Di Martino è stato indicato dal Movimento Amo Erice di Giuseppe Guaiana, e, insieme a altre deleghe, si occuperà delle Frazioni del Territorio Ericino per lungo tempo dimenticate.

Massimo Giuseppe Di Martino

Prima di lui erano stati designati assessori il dottor Orazio Mistretta, responsabile del servizio di medicina scolastica del dipartimento di prevenzione della salute dell’Asp di Trapani, nonché odontoiatra e medico di Medicina Generale convenzionato con l’ASL,

Orazio Mistretta

e la dottoressa Antonella La Commare, Dirigente Psicologo Responsabile Unità operativa dell’Asp di Trapani, è responsabile della Formazione ed Aggiornamento del Personale – ECM (U.O.S.).

Antonella La Commare

Maurizio Oddo è supportato da 5 liste: “Maurizio Oddo Sindaco”, “Amo Erice”, “Socialisti per una nuova Erice”, “Territori in Movimento” e “Erice pulita”.

A che punto è Piero Spina

Il candidato sindaco stamattina, all’Hotel Baia dei Mulini di Erice, ha aperto ufficialmente la campagna elettorale presentando gli ottanta aspiranti consiglieri comunali che compongono le cinque liste a lui riferite: Piero Spina Sindaco, VIA, CIVES, MNA/Generazione Futura e Ericina.

La sala gremita (così come fu per la Toscano e la Catalano che scelsero la stessa location per aprire la campagna elettorale) è il segno tangibile dell’appeal del candidato Spina che, al tavolo dei maggiorenti, fa accomodare la senatrice Maria Pia Castiglione (Noi con l’Italia), l’onorevole Stefano Pellegrino (Forza Italia) e il senatore Nino Papania (Movimento VIA) che, prendendo la parola, hanno tessuto lodi nei confronti dell’aspirante sindaco elogiando il percorso di coerenza e di serietà che lo ha contraddistinto sin dai suoi esordi in politica e nella res publica.

Alla fine è stato il candidato sindaco a prendere la parola soffermandosi su diversi punti del programma amministrativo che verte, non solo ma anche, sul rilancio del centro storico di Erice quale faro per il Mediterraneo.

Spina, quindi, ha presentato tutti e cinque gli assessori che lo accompagneranno, qualora fosse eletto, nel governo del territorio ericino: si tratta dell’avvocato Simona Mannina (attuale consigliere comunale uscente ad Erice) per conto del Movimento VIA, l’avvocato Massimo Zaccarini per conto della lista Ericina, la ginecologa Maddalena Borriello per conto di CIVES, il commercialista Enzo Testagrossa per conto di MNA/Generazione Futura e, infine, quasi a sorpresa, uno fra i personaggi più in vista attualmente del territorio trapanese (una sorta di influencer d’opposizione costruttiva), l’assicuratore Tore Fileccia.

La squadra degli assessori designati al completo

Ora rimane, soltanto, l’ultimazione della documentazione per presentare le liste agli uffici elettorali del Comune di Erice.

In attesa, ovviamente, di sapere come si muoveranno le due candidate donna, Daniela Toscano e Silvana Catalano.