Home Attualità Parco Baiata: “La situazione si è sbloccata, il Comune può agire”

Parco Baiata: “La situazione si è sbloccata, il Comune può agire”


Quest’anno, a causa dell’emergenza coronavirus, salta l’appuntamento con la “Festa per il Parco Baiata”, promossa nelle varie edizioni dalle associazioni “Pro Parco Baiata” che da tempo chiedono il recupero e la valorizzazione dell’area di questo grande invaso. E l’iniziativa era l’occasione buona per fare il punto sull’iter amministrativo del progetto che punta a realizzare un grande parco nell’area attorno al lago artificiale. Quest’anno però sono arrivate delle buone notizie.

“Quest’anno la pandemia – si legge in una nota a firma dei rappresentanti delle associazioni – ci ha impedito di riproporre la festa ma vogliamo fare lo stesso il punto della situazione anche perché c’è una novità importante: la precedente situazione di stallo si è sbloccata ed il Comune può agire. Attualmente disponiamo soltanto di un progetto preliminare ma, sebbene in bilancio ci fossero le somme necessarie, non è stato possibile affidare l’incarico perché non avevamo la “disponibilità dell’area” e perché l’area è vincolata dal Piano Paesaggistico”.

Le associazioni pro parco Baiata, che hanno diramato il comunicato, sono: Musica e ambiente, Paceco, Gruppo Scout – Paceco 1, Societas Draconistrarum, M.o.i.c.a. Erice studi storici, Italia Nostra – Paceco, Uisp Trapani, Oasi zen, Koinè della collina, Quattro rocce.

I rappresentati delle associazioni hanno ripercorso le fasi dell’iter che punta a realizzare il Parco di Baiata. “Il primo ostacolo – continua la nota – è stato superato nel 2019: è stato finalmente chiarito che l’area del lago  appartiene alla Regione e che la piena gestione è affidata all’Assessorato all’energia e alle acque con il quale è stato possibile sottoscrivere una convenzione che assegna al Comune la “disponibilità dell’area. Sulla questione del Piano Paesaggistico, dalla Soprintendenza è arrivata al Comune la risposta ad una richiesta di parere sul progetto preliminare del parco. Questo parere consente di procedere con i successivi livelli di progettazione ed individua alcune prescrizioni che, sinteticamente, vogliono sottolineare la caratterizzazione ambientale del parco. Il rispetto di questo orientamento consentirà di ottenere l’autorizzazione paesaggistica sul progetto definitivo o esecutivo. Pertanto è possibile affidare l’incarico per la redazione del progetto definitivo che agevolerà l’accesso ai finanziamenti europei. E’ anche possibile, per le linee di finanziamento che lo consentono, partecipare ad alcuni bandi con l’attuale progetto preliminare”.

“Recentemente – conclude il comunicato – si è tenuto un incontro fra le associazioni pro parco Baiata e l’Amministrazione comunale; erano presenti anche i consiglieri Catalano e Ranno e l’ex assessore Cusenza. In tale occasione il Sindaco Giuseppe Scarcella si è impegnato a cercare una soluzione per trovare le somme necessarie ad affidare l’incarico di progettazione definitiva e, contemporaneamente, a verificare la possibilità di accedere a finanziamenti utilizzando l’attuale progetto preliminare.

Ultime notizie in diretta

Il sindaco di Partanna lancia il Manifesto per il territorio trapanese

Nasce quale frutto di una profonda riflessione nel corso di un lungo periodo...

Flaxilla Filingeri, dell’ASD Atletica leggera SPRINT, scelta per il Logo del Centenario dei campionati regionali della Fidal Sicilia

Si chiama Flaxilla Filingeri, la giovanissima atleta iscritta all’ASD Atletica leggera SPRINT, presieduta...

Via Biscottai, la “Mano del Miracolo di Sant’Alberto” sta scomparendo

di Mario Torrente "La Mano sta scomparendo". Salvatore Accardi, ricercatore...

Sconfitta per la Pallacanestro Trapani che cade a Piacenza 77-64

Assigeco Piacenza vs 2B Control Trapani 77-64 Parziali: (15-14; 29-32; 54-46;...

Celebrata la festività di Santa Barbara. Il 4 dicembre patrona dei Vigili del Fuoco

“Purtroppo anche quest'anno la festività di Santa Barbara risente del momento particolarmentedifficile per...

Resta l’allerta meteo

Questo pomeriggio la Protezione Civile ha diramato un nuovo avviso di allerta meteo...

Super Green Pass: da domani i controlli straordinari predisposti dalla Prefettura di Trapani

La prefettura di Trapani ha adottato un piano di controlli, a campione, perché...

Le tre domande della domenica con il sindaco Francesco Stabile

Per la rubrica "Le tre domande della domenica" l'intervista al sindaco di Valderice...

Licata-Trapani 3-1: sconfitta dei granata

LICATA (3-5-2): Moschella; Calaiò, Orlando, Cappello; Mazzamuto, Currò (65' Ficarra), Aprile, Caccetta, Mannina;...

Altre Notizie di Oggi

Marsala. Sequestro di beni ad uno spacciatore di 38 anni

Agenti dell’Anticrimine della Questura di Trapani, hanno eseguito, a Marsala, un sequestro di beni, per un valore di 500mila euro a carico...

Violenza di genere. Due distinti interventi a Trapani.

I Carabinieri di Trapani hanno arrestato per atti persecutori, un uomo di 53 anni, ponendolo agli arresti domiciliari su ordine del Gip...

Alcamo. Malato di Alzheimer si smarrisce, ritrovato dai carabinieri

Qualche giorno fa una coppia di coniugi ottantenni di Mazara del Vallo ad Alcamo per ragioni personali, nei pressi di Piazza Ciullo...

Immigrazione clandestina, convalidato fermo di cittadino tunisino

L’attività della Guardia di Finanza fa riferimento ad un intervento di una motovedetta che il 23 novembre scorso è stata dirottata a...

Marausa: tampona auto e fugge. Rintracciato e denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri di Napola sono intervenuti nella frazione di Marausa a seguito di un incidente stradale in cui il conducente di un’auto...

Pantelleria, rientra illegalmente in Italia e tenta di prendere un volo

I Carabinieri di Pantelleria hanno arrestato un cittadino tunisino di 33 anni per il reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato...
Trapani
cielo coperto
10.5 ° C
11.6 °
10.2 °
76 %
6.1kmh
97 %
Lun
11 °
Mar
13 °
Mer
16 °
Gio
12 °
Ven
12 °