Castelvetrano, denunciata una rapinatrice

140

Una donna di 41 anni è stata denunciata dai carabinieri di Castelvetrano per evasione dagli arresti domiciliari. L’indagata, era sottoposta all’obbligo della detenzione in casa, perchè responsabile di rapine perpetrate ai danni dell’anziano convivente. L’uomo sarebbe stato minacciato con un coltello dalla donna che una volta gli ha sottratto l’auto, poi la carta di credito con la quale ha eseguito diversi prelievi. L’ultimo caso lo scorso mese di marzo, quando la donna si è impossessata della somma di 450 euro. La raprinatrice è risultata assente nel corso di un controllo che i carabinieri hanno eseguito nella sua abitazioni. Motivo per cui è stata segnalata all’autorità giudiziaria.