Mazara del Vallo, la Polizia di Stato esegue due misure cautelari a carico di due pregiudicati

Gravemente indiziati per il reato di rapina aggravata su pubblica via avvenuta

45

Nei giorni scorsi, la Sezione Anticrimine del Commissariato di P.S. di Mazara del Vallo ha arrestato due pregiudicati mazaresi, per una rapina aggravata avvenuta, in pieno centro a Mazara del Vallo, lo scorso 5 luglio scorso ai danni di una donna. In particolare, mentre uno dei due malviventi fungeva da “palo”, il complice si introduceva all’interno dell’autovettura, intimando alla proprietaria dell’auto, con una lama, di consegnargli le chiavi del mezzo. La denuncia della vittima ha permesso, una volta avviate le indagini, di identificare i rapinatori.

L’uomo ritenuto il presunto autore materiale della rapina, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Trapani, mentre il presunto complice è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Mazara del Vallo, e l’obbligo di presentazione alla p.g.