Coronavirus. La situazione a Trapani e provincia, 2056 casi accertati.

Incrementi contenuti. Il capoluogo sopra soglia 500

3544

Incrementi contenuti. Il capoluogo sopra soglia 500

di Fabio Pace

La provincia di Trapani sfonda un’altra soglia “psicologica”, quella degli oltre 2000 casi positivi. Sono 2056 i casi accertati positivi in provincia di Trapani alla data odierna. Venerdì gli accertati positivi erano erano 1916. Nessun decesso, almeno nessuno entrato nelle statistiche, perché una signora di Castellammare è morta di Covid19, come comunicato dal sindaco nelle scorse ore; 5 guariti. I nuovi positivi in 48 ore sono aumentati di 145 unità. Questa la distribuzione nei 24 comuni della provincia con la variazione tra parentesi rispetto alla giornata di ieri: Alcamo 334 (+20 rispetto a venerdì 13 novembre), Buseto Palizzolo 5 (+1), Calatafimi Segesta 11 (+3), Campobello di Mazara 19 (=), Castellammare del Golfo 70 (+2), Castelvetrano 137 (+20), Custonaci 55 (+8), Erice 78 (+5), Favignana 4 (=), Gibellina 23 (+1), Marsala 299 (+15), Mazara del Vallo 236 (+12), Paceco 44 (+1), Pantelleria 54(+1), Partanna 24 (+1), Poggioreale 1 (=), Salaparuta 6 (=), Salemi 23 (+1), Santa Ninfa 3 (+1), Trapani 519 (+32), Valderice 41 (-1), Vita 3 (=), San Vito Lo Capo 40 (=), Petrosino 12 (+4). A questo conteggio vanno aggiunti 10 ospiti del centro di quarantena Villa Sant’Andrea di Valderice e 5 migranti a bordo della nave Adriatico. Mentre scriviamo sono ancora in corso le operazioni di somministrazione del tampone rapido antigenico in 9 comuni dei 5 distretti sanitari della provincia di Trapani. Le USCA dell’ASP di Trapani si sono rivelate tra le più efficienti in Sicilia sul piano operativo e, insieme all’apparato di protezione civile dei comuni della provincia di Trapani, hanno già fatto lo screening su gran parte della popolazione scolastica e loro famiglie delle medie superiori e, ieri e oggi, a studenti delle medie inferiori e loro famiglie.