Salemi, arrestato spacciatore con il reddito di cittadinanza

430

Spacciava droga e percepiva il reddito di cittadinanza. In manette il 44enne Stefano Bendici, di Salemi, arrestato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz, di concerto con i militari del Nucleo Cinofili di Villagrazia è scattato il giorno di San Valentino. Ad insospettire i carabinieri il continuo andirivieni dall’abitazione del 44enne. Alla vista delle forze dell’ordine l’uomo ha tentato di disfarsi dello stupefacente gettandolo dal balcone sul retro dell’abitazione. Un borsone nero, prontamente recuperato dai militari con all’interno 100 grammi di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e diverse buste di plastica, utilizzate per confezionare la droga. Ritrovati anche 2000 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio. Al termine degli accertamenti di rito Bendici è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida del fermo. Gli accertamenti effettuati, hanno consentito di accertare che l’uomo percepiva il reddito di cittadinanza. E’ scattata dunque la segnalazione all’Inps per la sospensione del beneficio.