Palermo, GdF sequestra 10 kg di hashish

I due corrieri sono stati condotti presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani

745

I Finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno sequestrato circa 10 kg di hashish, nascosta all’interno di un’autovettura. In particolare, durante ordinari controlli per il contrasto del traffico di stupefacenti e traffici illeciti, una pattuglia del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Palermo ha sottoposto a controllo un’auto. Effettuando una più approfondita ispezione del mezzo, grazie al fiuto del cane antidroga, i militari hanno rivenuto 20 involucri di plastica trasparente, suddivisi in 5 cosiddetti “panetti”, abilmente occultati all’interno della portiera posteriore dell’auto, contenenti complessivamente 9,619 kg di hashish per un un ricavo di oltre 14.000 euro. I corrieri, entrambi di nazionalità italiana, sono stati tratti in arresto in flagranza di reato e condotti presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Termini Imerese.