Fazio: “questa è la verità”

L'ex sindaco di Trapani scrive sulla lite di Marettimo

13138


“Alla luce di quanto mi trovo a leggere ed al fine di ristabilire la verità su una vicenda fin troppo colorita di notizie non vere, mi trovo costretto a pubblicare la foto al mio arrivo al pronto soccorso.” Così scrive in un comunicato stampa l’ex parlamentare sull’ormai nota vicenda del gavettone e della conseguente lite che lo ha visto coinvolto in quel di Marettimo in prima persona.” La testata del “ragazzino” mi ha provocato come da referto medico “ trauma cranico e ferita all”arcata sopraccigliare destra con 9 punti di sutura. Frattura avvallata del pavimento dell’orbita destra con sospetta rientranza. Materiale ematico nel seno mascellare di destra. Ematoma subgaleale in sede sopraccigliare destra” con una prognosi di 30 giorni. Il mio aggressore – state tranquilli – non è stato ricoverato ed è tornato ieri sera stesso a casa con le sue gambe. E tutto questo solo per avere difeso senza utilizzare violenza alcuna un bambino con cui stavo andando a pescare. La questione verrà naturalmente risolta nelle sedi opportune, ma ritengo imponga da parte di tutti, soprattutto – conclude l’ex primo cittadino – di chi continua a diffondere notizie false, attente riflessioni.”