Custonaci, adesso è possibile sposarsi a Cornino

Il sindaco Giuseppe Morfino ha celebrato il primo matrimonio nella baia alle pendici di Monte Cofano.

2537

Con il primo matrimonio, celebrato dal sindaco Giuseppe Morfino, la località balneare di Cornino diventa un luogo in cui è possibile, adesso, sposarsi con rito civile.
Nello splendido scenario della baia di Cornino che si affaccia su Monte Cofano, i trentaseienni Giovanni e Manjola, rispettivamente di Custonaci e di Gramez Kruje in Albania, residenti a Pordenone e genitori del piccolo Kleo, hanno coronato il sogno di unirsi in matrimonio in uno dei luoghi più incantevoli e suggestivi della provincia di Trapani.
Il rito civile nella particolare location è stato possibile grazie alla modifica del regolamento comunale sui luoghi in cui poter celebrare i matrimoni civili.
“Ai neo sposi – dice il sindaco Giuseppe Morfino – che ringraziamo per aver scelto Cornino per uno dei giorni più importanti della loro vita, auguro a nome mio e di tutta la collettività una vita coniugale serena. La richiesta dei neo sposi – dice il sindaco Morfino – è stata un’occasione per modificare il regolamento che adesso prevede di poter celebrare i matrimoni civili anche a pochi passi dal mare di Cornino”.