Home Economia Il porto di Trapani cambia volto

Il porto di Trapani cambia volto

Il punto sui lavori fatti, quelli prossimi a partire e gli altri in fase di progettazione. Ecco come cambierà il bacino portuale della città grazie agli interventi predisposti dalla Autorità portuale del Mare di Sicilia occidentale.

di Mario Torrente

In ballo per il porto di Trapani ci sono circa 200 milioni di euro, di cui 7 milioni sono stati già spesi nei lavori alla ex stazione marittima, diventata il nuovo Terminal Crociere e Passeggeri, inaugurato pochi giorni fa alla presenza del presidente dell’Autorità portuale del Mare di Sicilia occidentale, Pasqualino Monti, del sottosegretario di Stato al Ministero delle Infrastrutture, Giancarlo Cancelleri e del sindaco Giacomo Tranchida. E già invece operativo dal luglio 2019 il Fast Terminal per aliscafi e traghetti realizzato in soli 8 mesi lungo la banchina Marinella. Per dare continuità al progetto del Terminal l’Autorità Portuale di sistema procederà anche ad un intervento sulla banchina est del Molo Sanità con il consolidamento e l’adeguamento antisismico delle strutture. La spesa prevista ammonta a 8 milioni di euro, con circa sette mesi di cantieri aperti.

Tra le opere di prossimo inizio, la più importante è sicuramente il dragaggio dei fondali del porto, che costeranno 67 milioni e mezzo di euro. Ci sono quindi i lavori di completamento e adeguamento delle banchine settentrionali, per un importo di un milione e mezzo di euro, ed e il progetto Smart Port per l’efficientamento energetico e l’installazione di impianto di videosorveglianza in tutto l’ambito portuale.

Per quel che riguarda invece le opere con progettazione in fase di definizione, c’è la rimozione della diga Ronciglio. In questa parte del porto scatterà anche il dragaggio delle aree delle banchine del molo Ronciglio per un importo complessivo, compresa la rimozione della vecchia foranea, di 28 milioni e mezzo di euro. È anche previsto il consolidamento e l’adeguamento antisismico del vecchio molo Ronciglio e della banchina di riva. In questo caso l’investimento ammonta a 20 milioni di euro, a cui si vanno ad aggiungere gli 8 milioni di euro che permetteranno di realizzare il nuovo ponte di collegamento con le banchine Ronciglio.

Infine, negli interventi predisposi e pianificati dalla Autorità portuale del Mare di Sicilia occidentale guidata da Pasqualino Monti, che andranno a ridisegnare l’intero bacino portuale, oltre ai lavori di demolizione dell’edificio demaniale a piazzetta del Tramonto c’è la riqualificazione del waterfront storico del porto di Trapani, su un’area complessiva do 15 mila metri quadrati. Nel progetto c’è un nuovo terminal passeggeri, la passeggiata nella darsena urbana ed il Parco del waterfront tra Colombaia ed il Lazzeretto, con una spesa stimata di 54 milioni di euro. A riguardo si è già proceduto all’affidamento del primo step della progettazione con contestuale redazione degli studi di Via, Vas e variante localizzata al vigente Piano regolatore del porto per un’opera che potrebbe davvero cambiare il volto del porto di Trapani rendendolo più moderno e funzionale anche in chiave di accoglienza turistica.

GUARDA IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA NEL TG

Ultime notizie in diretta

In attesa di ripartire

Ancora fermi gli allenamenti per il Trapani a causa di diversi casi di...

Covid19. 13.108 attuali positivi in provincia di Trapani; 15 morti

Le persone attualmente positive in provincia di Trapani, in isolamento domiciliare obbligatorio e...

I sindaci Toscano e Tranchida incontrato il professore Scichiolone

Oggi negli uffici del Comune di Erice, a Rigaletta-Milo,...

L’apprezzamento dei siciliani per il presidente Mattarella

L'affetto dei siciliani, nei confronti dell'uscente Presidente della repubblica, Sergio Mattarella, è tanto...

Trapani, un paragone azzardato contestato dal PD

Il consigliere comunale Rocco Greco e l'accostamento fra i vaccini per i dodicenni...

La Consulta delle Associazioni, le domande entro il 31 gennaio

Scadrà il prossimo 31 gennaio il termine per rinnovare l'iscrizione o richiedere di...

Iscrizioni aperte fino al 28 gennaio in Futura

Con una esperienza più...

Il Vescovo Domenico Mogavero telefona a Sheila Melosu, capomissione della nave “Mare Jonio”

«Seppur lontano fisicamente sono con voi con l’affetto. Sappiate che condividiamo in pieno...

Aperte le iscrizioni alla 28esima edizione del concorso “Montiferru, Premio Nazionale per l’olio extravergine di oliva”

Il sindaco Giuseppe Castiglione e l’assessore all’Agricoltura Vincenzo Pisciotta rendono noto che sono...

Altre Notizie di Oggi

Trapani, furto d’auto e incidente

La notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Trapani sono stati chiamati ad intervenire in via Tosto De Caro nel quartiere ericino...

Carcere di Favignana. Manca il personale, l’allarme del SAPPE

Il segretario regionale del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria, Calogero Navarra, ha inviato una nota al Provveditore regionale per la Sicilia dell'amministrazione...

Gioco on line e Reddito di cittadinanza. Beneficio revocato e si può finire davanti un giudice

Richiesta di rinvio a giudizio e fissazione di udienza preliminare per alcuni cittadini trapanesi che non avrebbero dichiarato vincite al gioco on...

A “giudizio” l’ex sottosegretario Simona Vicari accusata di corruzione

Stesso provvedimento è stato adottato per l’ex dirigente della Regione Salvatrice Severino e per Giuseppe Montalto, ex segretario particolare del senatore Pistorio,...

Trapani. Il ragazzo scomparso s’è allontanato volontariamente e sarebbe a casa di amici

Non una scomparsa ma un allontanamento volontario. Il ragazzo M. C. ha infatti telefonato alla nonna, alla quale è in affidamento. Aveva...

Senza super green pass rimpatri e trasferimenti di migranti bloccati

Le recenti normative anti-covid da parte del Governo hanno ingessato gli spostamenti degli stranieri sbarcati in Sicilia o trattenuti nei due Centri...
Trapani
cielo sereno
9.6 ° C
10.8 °
8.3 °
46 %
5.1kmh
0 %
Mar
9 °
Mer
11 °
Gio
13 °
Ven
13 °
Sab
11 °