Unione Nazionale Consumatori : Trapani la peggiore per servizi di alloggi

83

E’ del settembre 2022 lo studio condotto sugli ultimi dati Istat che ha analizzato tutti i rincari di ogni città e stilato la classifica completa di quelle con i maggiori rialzi annui per quanto riguarda i Servizi di alloggio, ossia alberghi, motel, pensioni, bed and breakfast, agriturismi, villaggi vacanze, campeggi e ostelli della gioventù: a settembre costano in Italia il 16% in più rispetto allo scorso anno. Nonostante l’aumento sia già di per sè molto consistente, fa ben peggio Trapani che guida la classifica con uno spropositato 45,5% nel mese di settembre. Al secondo posto c’è Milano con un incremento annuo del 43,8%. Medaglia di bronzo a Venezia con un + 34,2%. Tre le città virtuose in deflazione: Reggio Calabria, Massa Carrara e Genova.

La classifica, oltre ai servizi alloggi,ha preso in carico anche cibo e bevande, acqua e rifiuti, scuola dell’infanzia .

Per Fornitura acqua e servizi vari connessi all’abitazione, si piazza in prima posizione Catania dove la fornitura acqua, raccolta rifiuti e spese condominiali è più di 9 volte tanto maggiore; Altra scittà siciliana che conquista la seconda poszione è Palermo nella categoria per i Servizi di ristorazione, con un rincaro del +9,4%.