Home L'ospite “I diritti non hanno… confini”

“I diritti non hanno… confini”

Il Comitato per la Rettifica dei Confini risponde alla nota inviata ieri dal gruppo che punta alla fusione dei Comuni di Trapani ed Erice.

Sembra proprio che il patto federativo dei due comitati che puntano alla riorganizzazione dei confini nel territorio sia saltato. Dopo la presa di distanza di ieri da parte del Comitato “Trapani Erice una sola città”, che punta alla fusione dei due Comuni, oggi è arrivata la risposta del Comitato per la Rettifica, che invece è per mantenere l’autonomia di Erice rivedendo invece i confini, unendo il centro urbano e rivisitando l’assetto del resto del territorio. Guardando anche al versante dell’Agroericino. Nei mesi scorsi i due gruppi avevano avviato un rapporto di collaborazione per cercare di trovare una “sintesi” tra le due posizioni. Ma alla luce dello scambio di vedute a suon di comunicati stampa sembra proprio che le strade dei due Comitati siano destinati a dividersi: da un lato la parola d’ordine resta fusione, dall’alto rettifica, come rimarcato senza troppi giri di parole nella nota diramata stamattina dal Comitato per la rettifica dei Confini e che pubblichiamo integralmente di seguito.

***

“I diritti non hanno… confini”

Il Comitato per la Rettifica dei confini ribadisce che l’obiettivo di una riorganizzazione territoriale fra Erice e Trapani è sempre al centro della sua agenda politica. E rassicura l’opinione pubblica che interessandosi anche alla “buona amministrazione” non subirà cali di attenzione.

Apprendiamo dagli organi di stampa che il comitato “Trapani Erice una Città” ha avvertito il bisogno di ribadire la propria mission, comunicandola all’opinione pubblica. Al contempo il Comitato ha voluto avvertire la presenza di un grave rischio, tale da ingenerare confusione, che rappresenterebbe una richiesta di chiarimento – in merito alla mancata riscossione della Tari –  che l’associazione Fronte Comune ha inoltrato all’amministrazione comunale di Trapani.

Probabilmente la confusione e i malintesi appartengono a chi scrive prima ancora che al lettore.

Si ricorda, infatti, agli amici del Comitato pro fusione che non esiste alcun legame tra l’associazione culturale Fronte Comune e il comitato Trapani Erice una Città e che nessuno dei suoi associati è mai stato tirato in ballo. Si rammenta, però, che si è convenuto, durante alcuni incontri tra i direttivi dei due comitati per la modifica dei confini territoriali, che per immaginare un futuro diverso ed uno sviluppo economico e sociale del nostro territorio sia necessario anche costruire un progetto politico in grado di sostenere e sviluppare le idee che molti cittadini stanno tramutando in prospettive di sviluppo per Trapani ed Erice.

Qualora gli amici fusionisti avessero dimenticato tali occasioni di confronto e condivisione questo Comitato è disponibile a ribadire i propri intenti.

Si legge, ancora, nel comunicato diffuso mercoledì che si paventerebbe un altro rischio: quello di sprecare energie e perdere la concentrazione sui lavori di modifica dei confini qualora ci si interessasse anche di problematiche, disfunzioni e disservizi presenti nel territorio. A tal proposito, si intende rassicurare gli amici fusionisti, assicurando loro che i lavori per la rettifica dei confini territoriali tra Erice e Trapani procedono e che i componenti del direttivo, dello scrivente comitato, non soffrono di alcun disturbo di attenzione.

La politica non è una colpa, non è un reato ma un dovere da parte di tutti i cittadini capaci ed onesti. Impegnarsi in politica è pensare ad un territorio diverso, con confini diversi, servizi migliori ed un migliore sviluppo economico e culturale. Non sono forse questi gli obiettivi dei due Comitati?

Infine il Comitato per la rettifica dei Confini Trapani Erice ribadisce che non sosterrà mai alcuna idea di fusione (così come specificato durante gli incontri nelle scorse settimane) e lotterà affinchè il Comune di Erice mantenga la sua autonomia amministrativa. Da questo si era partiti siglando il patto federativo e per questo si continuerà a lavorare, sperando che non ci siano ulteriori malintesi, dopo quest’ultimo. Non il primo, per la verità, che tanto ricorda altri come il malinteso con l’ordine dei medici.

                                                                                  Comitato Rettifica Confini

Ultime notizie in diretta

Trapani alle Olimpiadi

di Federico Tarantino Osama Zoghlami, Ala Zoghlami, Alessandro Mazzara e...

La Vittoria della Pittura

Ieri Vittorio Sgarbi è stato ad Erice per partecipare...

Stasera chiude il Marettimo Film Fest

https://youtu.be/Nm54-BIMswY

Elijah Childs completa il roster della Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Elijah Childs, centro americano di...

Petralia: “si all’eutanasia legale”

Per il referendum sull'eutanasia legale servono 500 mila firme entro il 30 settembre;...

La Gerberata, da ieri ad Alcamo

Un evento fieristico che racconta la vita dei nonni di Gesù

Lunedì 26 luglio Catena Fiorello ospite di Loft Cultura al Parco Archeologico di Marsala

Primo appuntamento letterario della rassegna culturale di Musica e Libri ‘Loft Cultura’ – organizzata...

L’area Monumentale di Selinunte e il Museo del Satiro aperti al pubblico dalle 20 alle 24

Nell’ambito di una più capillare azione di valorizzazione e nuove visuali da offrire...

Prima “prova” ad Alcamo del brevetto americano “Asphalt Plus”

Prima “prova” su una strada trafficata di un centro urbano per l’asfalto con...

Altre Notizie di Oggi

Una condanna, una assoluzione, otto prescrizione per le false testimonianze al processo Rostagno

Una condanna, una assoluzione, otto imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l’esito del processo celebrato innanzi il Tribunale di Trapani, giudice monocratico...

Ruba un’auto e viene arrestato

I carabinieri hanno arrestato un uomo che aveva rubato un’auto ferma ad un autolavaggio Si era appostato vicino ad...

Ladro denunciato

Attività dei carabinieri contro la criminalità predatoria I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato in stato di libertà...

Controlli nelle pescherie

Li hanno eseguiti i carabinieri a Pantelleria I Carabinieri della Motovedetta d’altura CC 819 “MARONESE”, dipendente dalla Compagnia di...

Percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza

La Guardia di Finanza ha scoperto a Campobello 19 persone. Avviata la revoca del beneficio. Avevano dichiarato, con  fittizie...

Trapani dice addio al dottor Lelio Brancato

Chirurgo molto apprezzato nel territorio, era un attento osservatore della vita socio-politica locale Oggi se ne va un pezzo...
Trapani
cielo sereno
31.4 ° C
34 °
28.5 °
54 %
3.6kmh
0 %
Sab
31 °
Dom
33 °
Lun
33 °
Mar
34 °
Mer
34 °