Home Sport A Pisa per continuare a sperare

A Pisa per continuare a sperare

Il Trapani Calcio questa sera sarà in trasferta a Pisa. La gara avrà inizio alle 21 e può essere determinante per i granata impegnati nella lotta per la salvezza. I giocatori intanto mettono in mora la società.

di Federico Tarantino

Parola al campo questa sera in quel di Pisa dove i granata saranno in trasferta per la trentacinquesima giornata del campionato di serie B. Si tratta della prima delle ultime quattro partite che mancano che possano accompagnare il Trapani verso la lotta per la salvezza.

Eppure con questo Trapani è pressoché impossibile parlare esclusivamente degli aspetti sportivi. I giocatori hanno, infatti, deciso di mettere in mora la società e di chiedere il sostegno dell’Associazione Italiana Calciatori per ricevere gli stipendi. Mercoledì erano previste alcune scadenze federali, che a detta del consigliere Lorenzo Petroni sono state rispettate, come anche mantenuti gli impegni con i dipendenti fino a maggio. Lorenzo Petroni ha anche espresso la propria delusione nei confronti dei calciatori che hanno deciso di agire contro il club granata. Il consigliere sottolinea inoltre come la squadra abbia ricevuto la mensilità di marzo e riceverà maggio entro fine luglio, mentre la mensilità di aprile è stata spostata a dopo il 24 di agosto. Una scelta da parte dei giocatori del Trapani operata anche il 4 giugno 2019, a ridosso della finale play-off di serie C, che portò i trapanesi alla promozione. Le proprietà sono differenti. FM Service prima, Alivision poi, ma l’esito a distanza di un anno è identico: società messa in mora e squadra in ballo per la serie B.

Passando alla partita di stasera, i granata di mister Fabrizio Castori recuperano Pirrello e Colpani che però non dovrebbero rientrare nello scacchiere iniziale. I due giocatori rientrati tra i convocati per la trasferta di Pisa potrebbero partire dalla panchina e dare fiato eventualmente solo a partita in corso. Ecco quindi che in difesa il Trapani potrebbe confermare il terzetto formato da Scognamillo, Pagliarulo e Buongiorno. A centrocampo Taugourdeau dovrebbe riprendersi la maglia da titolare dopo il turno di riposo concesso nella gara contro il Benevento. In avanti solito ballottaggio tra Piszczek e Dalmonte con il giocatore in prestito dal Genoa favorito sul polacco. Per il Pisa sono tre i dubbi di formazione: uno per ruolo. Nel reparto difensivo il dubbio è legato a Meroni e Pisano. In mezzo al campo uno tra Siega e Pinato dovrebbe accomodarsi in panchina, mentre in attacco Moscardelli, autore di una rovesciata nella gara d’andata, si gioca la maglia da titolare con Marconi.

Ascolta il servizio completo e i due tecnici che presentano la gara.

Ultime notizie in diretta

Marausa, salvata tartaruga

Era finita sulla spiaggia di Marausa completamente imbrigliata da...

Visita al Parlamento Europeo

Una delegazione del Centro Studi Dino Grammatico, guidato dallo scrittore Fabrizio Fonte, è...

EricèNatale, presentato il programma degli eventi

Presentato oggi, nell'aula consiliare del Palazzo Municipale di piazza della Loggia,  il programma...

Palazzo Orléans a Palermo: Domani giardini aperti

Domani, in occasione della festività dell’Immacolata Concezione, i Giardini del Palazzo Orléans resteranno...

Paceco. Al via la campagna di vaccinazione anti-influenzale

A Paceco e nelle frazioni di Nubia e Dattilo, diverse giornate di dicembre...

Teatro: «Il ricordo che se ne ha». Tratto dai libri di Mariza D’Anna, a Trapani la prima assoluta

Lo spettacolo musicale, tratto dall’omonimo romanzo e dall’altro suo libro La casa di...

Alcamo: fine di un amore, in cinque denunciati dai carabinieri

Tre donne 50, 44 e 20 anni e due uomini di 28 e...

Bloccato tre le sbarre di un passaggio a livello. A Castelvetrano denunciato l’autista di un bus

L'autista di un bus in servizio di navetta nel tratto urbano delle strade...

Condizioni e costi dell’insularità per la Sicilia. Conferenza alla Camera dei Deputati

Si terrà alla Camera dei Deputati il prossimo 10 Dicembre dalle 10 alle...

Altre Notizie di Oggi

Bloccato tre le sbarre di un passaggio a livello. A Castelvetrano denunciato l’autista di un bus

L'autista di un bus in servizio di navetta nel tratto urbano delle strade di Castelvetrano è stato denunciato dai Carabinieri della Sezione...

Nel Belìce 91 cittadini stranieri denunciati. Non avevano diritto al reddito di cittadinanza

Novantuno cittadini stranieri, in prevalenza di nazionalità tunisina e ghanese, avrebbero percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto. Tutti sono stati...

Trapani, si è spenta Sofia Marini

Per un male incurabile. Aveva 60 anni. Si è spenta questa notte Sofia Marini. Sessant'anni, della nota famiglia di...

Pantelleria, sequestrati 138 kg di hashish

Tre arresti, fra questi una donna di Lodi trasferitasi nell'isola I Carabinieri della Stazione di Pantelleria, nel fine settimana appena trascorso,...

Super Green Pass: da domani i controlli straordinari predisposti dalla Prefettura di Trapani

La prefettura di Trapani ha adottato un piano di controlli, a campione, perché sia garantito il rispetto dell’obbligo del green pass e...

Marsala. Sequestro di beni ad uno spacciatore di 38 anni

Agenti dell’Anticrimine della Questura di Trapani, hanno eseguito, a Marsala, un sequestro di beni, per un valore di 500mila euro a carico...
Trapani
cielo coperto
10.6 ° C
13.2 °
9.6 °
88 %
2.9kmh
91 %
Mer
15 °
Gio
11 °
Ven
13 °
Sab
11 °
Dom
12 °