Paceco, una donna molestata dall’ex marito

588

Un’ altra storia di maltrattamenti. Un’altra donna costretta a subire vessazioni e angherie da parte dell’ex. Un altro caso di un marito che non si rassegna alla fine della relazione sentimentale, trasformandosi in uno stalker. Questa volta è accaduto a Paceco, dove la vita di una donna era diventata un inferno: pedinamenti, molestie, continue telefonate. Vittima dell’ex marito che non accettava la fine del loro matrimonio. Per l’uomo, un 36enne di Paceco, è scattato il provvedimento restrittivo, emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trapani: non potrà più avvicinarsi ai luoghi frequentati dall’ex consorte.
A denunciarlo è stata la donna. Stanca di subire vessazioni, si è rivolta ai carabinieri di Paceco, raccontando il suo calvario. “Per recuperare la relazione – ha detto – mi pedina, mi molesta e mi tempesta di telefonate”. Le risultanze investigative, raccolte dai militari dell’Arma, sono state condivise dall’autorità giudiziaria che ha messo il provvedimento a carico del 36enne, con alle spalle precedenti di polizia.