Home L'ospite I Ristoratori Trapanesi: "La montagna ha partorito il topolino"

I Ristoratori Trapanesi: “La montagna ha partorito il topolino”

La nota dell’Associazione di categoria.

Abbiamo letto attentamente l’atto di indirizzo politico diramato dal Comune di Trapani a mezzo della propria pagina Facebook. Un atto, quello dell’amministrazione, intriso di lunghe parafrasi, arzigogolati periodi e costrutti retorici di pregevole fattura ma che nella realtà dei fatti non apporta alcun significativo contributo alla drastica situazione delle imprese trapanesi. L’atto emanato dal Comune di Trapani è scritto nel vecchio e caro politichese, tanto usato dai politicanti della prima repubblica. Una serie di frasi ad effetto e paroloni aulici, volti solo a ingenerare nei cittadini un timore riverenziale dovuto a chi “ha le scuole alte” come si dice dalle nostre parti. Per dirla da ristoratori è come si vi presentassero un piatto come “strisce di grano essiccato con restrizione d’oro rosso e fronde d’estate”, per scoprire che poi si tratta di “pasta ca sarsa” !! Nella sostanza, ed in maniera neppure tanto velata, l’amministrazione di Palazzo D’Alì opera un giro di tango sulla musica dello scarica barile. Infatti dice “noi vi siamo vicini ma vedete che i soldini li devono mettere la Regione e lo Stato”. Da parte del Comune, nel suo insieme, quindi consiglieri, giunta e sindaco, ad oggi non è pervenuta alcuna proposta concreta per venire in contro alle esigenze delle attività produttive, in generale e dei ristoratori in particolare. Ci eravamo premurati di inviare all’amministrazione lo scorso 26 marzo, una bella ed argomentata pec, nella quale abbiamo articolato circostanziate, richieste ed abbiamo suggerito anche diverse tipologie si soluzioni adottabili in favore del tessuto economico imprenditoriale cittadino. Dal 26 di marzo attendiamo ancora che qualcuno ci risponda… Inoltre ci siamo chiesti che fine abbiano fatto tutti i consiglieri comunali, i quali durante i periodi “di normalità” erano sempre pronti a pubblicare dichiarazioni, foto, storie su instagram, faccine e buongiornissimi con i filtri più disparati. Magari anche loro, giustamente si saranno rintanati nelle loro abitazioni a fare pizze, calzoni e tavola calda da fare impallidire i migliori rosticcieri. Ovviamente il tono scherzoso che usiamo non deve distogliere l’attenzione dalla gravissima situazione in cui vivono tutte le realtà imprenditoriali del nostro territorio, pertanto chiediamo più impegno ai nostri rappresentanti, forieri di grandi sorrisi e strette di mano sotto elezioni, agili driblatori nelle situazioni di emergenza. La nostra città merita il vostro impegno costante e massimo, specialmente adesso quando ci ritroviamo indifesi a combattere questo odioso nemico invisibile che mette in pericolo la nostra salute ed il futuro dei nostri figli.

Associazione Ristoratori Trapanesi

Ultime notizie in diretta

Il sindaco di Partanna lancia il Manifesto per il territorio trapanese

Nasce quale frutto di una profonda riflessione nel corso di un lungo periodo...

Flaxilla Filingeri, dell’ASD Atletica leggera SPRINT, scelta per il Logo del Centenario dei campionati regionali della Fidal Sicilia

Si chiama Flaxilla Filingeri, la giovanissima atleta iscritta all’ASD Atletica leggera SPRINT, presieduta...

Via Biscottai, la “Mano del Miracolo di Sant’Alberto” sta scomparendo

di Mario Torrente "La Mano sta scomparendo". Salvatore Accardi, ricercatore...

Sconfitta per la Pallacanestro Trapani che cade a Piacenza 77-64

Assigeco Piacenza vs 2B Control Trapani 77-64 Parziali: (15-14; 29-32; 54-46;...

Celebrata la festività di Santa Barbara. Il 4 dicembre patrona dei Vigili del Fuoco

“Purtroppo anche quest'anno la festività di Santa Barbara risente del momento particolarmentedifficile per...

Resta l’allerta meteo

Questo pomeriggio la Protezione Civile ha diramato un nuovo avviso di allerta meteo...

Super Green Pass: da domani i controlli straordinari predisposti dalla Prefettura di Trapani

La prefettura di Trapani ha adottato un piano di controlli, a campione, perché...

Le tre domande della domenica con il sindaco Francesco Stabile

Per la rubrica "Le tre domande della domenica" l'intervista al sindaco di Valderice...

Licata-Trapani 3-1: sconfitta dei granata

LICATA (3-5-2): Moschella; Calaiò, Orlando, Cappello; Mazzamuto, Currò (65' Ficarra), Aprile, Caccetta, Mannina;...

Altre Notizie di Oggi

Marsala. Sequestro di beni ad uno spacciatore di 38 anni

Agenti dell’Anticrimine della Questura di Trapani, hanno eseguito, a Marsala, un sequestro di beni, per un valore di 500mila euro a carico...

Violenza di genere. Due distinti interventi a Trapani.

I Carabinieri di Trapani hanno arrestato per atti persecutori, un uomo di 53 anni, ponendolo agli arresti domiciliari su ordine del Gip...

Alcamo. Malato di Alzheimer si smarrisce, ritrovato dai carabinieri

Qualche giorno fa una coppia di coniugi ottantenni di Mazara del Vallo ad Alcamo per ragioni personali, nei pressi di Piazza Ciullo...

Immigrazione clandestina, convalidato fermo di cittadino tunisino

L’attività della Guardia di Finanza fa riferimento ad un intervento di una motovedetta che il 23 novembre scorso è stata dirottata a...

Marausa: tampona auto e fugge. Rintracciato e denunciato dai Carabinieri

I Carabinieri di Napola sono intervenuti nella frazione di Marausa a seguito di un incidente stradale in cui il conducente di un’auto...

Pantelleria, rientra illegalmente in Italia e tenta di prendere un volo

I Carabinieri di Pantelleria hanno arrestato un cittadino tunisino di 33 anni per il reato di ingresso illegale nel territorio dello Stato...
Trapani
cielo coperto
10.5 ° C
11.6 °
10.2 °
76 %
6.1kmh
97 %
Lun
11 °
Mar
13 °
Mer
16 °
Gio
12 °
Ven
12 °