domenica, Luglio 21, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualità“Appuntamenti GaribalVini” a Marsala

“Appuntamenti GaribalVini” a Marsala

L’11 Maggio accoglieremo l’Ambasciatore Britannico in Italia, Sir Edward Llewellyn, a conferma della reciproca volontà di rilanciare il legame tra Marsala e gli Inglesi. Molti i punti di contatto a partire da quel 1773 e che saranno declinati nel corso dei numerosi eventi – cui si aggiungeranno altre proposte per l’Estate Marsalese – che accompagneranno cittadini e visitatori lungo tutto l’anno. Avere definito il programma già dallo scorso dicembre, poi presentato alla Bit Milano, dovrebbe essere la regola. Per Marsala è un fatto eccezionale di cui non ci vantiamo ma che ci piace comunque evidenziare”. È quanto afferma il sindaco Massimo Grillo che, stamani – assieme agli assessori Ignazio Bilardello e Salvatore Agate – ha illustrato alla stampa il programma degli “Appuntamenti GaribalVini”. Un ricco calendario con generi artistici che spaziano dalla musica al teatro, dallo sport alla dieta mediterranea, dai convegni alle auto d’epoca, dalle mostre alle degustazioni di prodotti tipici. “Il Giro di Sicilia, partito da Marsala, ha di fatto aperto il 2023 turistico, sottolinea l’assessore Bilardello (Grandi Eventi). Oltre a quelli istituzionalizzati, in calendario altri appuntamenti di notevole richiamo che, siamo certi, avranno positive ricadute nel territorio, sia per la ricettività che la ristorazione, nonché per il settore economico e produttivo in genere”. Il riferimento è – principalmente – ai concerti di Patty Pravo e Francesco Gabbani, alla Maratonina del Vino con i quasi mille iscritti, alle giornate dedicate agli incontri letterali e al focus sul tonno, alle finali regionali dello street basket e al Kite nello Stagnone, a Siciliamo e al raduto nazionale dei gruppi folk. “Ci stiamo adoperando per far trascorrere ai cittadini momenti lieti e culturali, ma anche per accogliere al meglio i visitatori, afferma l’assessore Agate (turismo). A tal fine, massima attenzione ai servizi, a cominciare dai trasporti urbani per migliorare i collegamenti con i versanti nord e sud, con i litorali sabbiosi e gli imbarcaderi per Mozia raggiungibili in bus. Un valido supporto informativo/comunicativo saranno sicuramente siti web e canali social, ma mi auguro che il valore aggiunto sia l’ospitalità dei marsalesi”.

Intanto, come preannunciato in conferenza stampa, questo pomeriggio si è proceduto alla costituzione della Consulta comunale per il Turismo (i soggetti interessati avevano presentato le rispettive candidature) ed è stato approvato l’Avviso per acquisire le proposte dell’Estate a Marsala. Seguirà il bando per affidare il “Cinema sotto le Stelle”.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie