Trapani calcio, gli Under 18 campioni regionali

84

La formazione granata supera il Cus Palermo e si laurea campione regionale

Belle soddisfazioni arrivano dal settore giovanile granata. La formazione Under 18, allenata da Vincenzo Melillo, ha superato il Cus Palermo ai calci di rigore ottenendo il titolo di campione regionale.

Una sfida infinita che si è protratta per oltre tre ore. I granata, infatti, hanno vinto 9-8 ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 4-4, mentre i supplementari sul 5-5. Alla fine, però, è stata una vera e propria festa granata.

Intanto la prima squadra oggi pomeriggio tornerà ad allenarsi in vista dell’ultimo impegno stagionale di sabato contro il Real Aversa. Il trapani, infatti, giocherà in trasferta l’ultima gara di questo campionato di serie D, ben diverso da quello che ci si aspettava, ma che ha comunque rappresentato il ritorno in campo della maglia granata dopo una stagione di stop forzato.

All’andata la gara contro la formazione casertana, anche se in realtà è stata recuperata successivamente per il rinvio causa covid, terminòcon un pareggio a reti bianche. Fu un incontro avaro di emozioni, dove a risentirne è stato lo spettacolo. Il match si chiuse, infatti, con uno scialbo pareggio a reti inviolate.

Ad oggi entrambe le squadre, ormai certe della permanenza in serie D, giocheranno per chiudere al meglio questa stagione. Il Trapani è reduce dal 2-2 contro il Paternò mentre il Real Aversa dalla sconfitta per 2-0 nella gara contro il Rende.