Disposta a Marsala la chiusura dell’attività di panificazione nelle giornate di domenica

200

Con un provvedimento a firma del sindaco Massimo Grillo, è stata disposta a Marsala la chiusura dell’attività di panificazione nelle giornate di Domenica, a decorre dal 21 Agosto e fino al prossimo 30 Settembre. Viene di fatto accolta la richiesta dei panificatori marsalesi, sostenuta dalla locale rappresentanza della CNA, avanzata sulla base del vigente Decreto Regionale (n.326/2020) che demanda al sindaco l’adozione di un provvedimento di chiusura – sentite le Associazioni di categoria – in un limitato periodo estivo.

La finalità del provvedimento è quella di garantire il riposo e la salute dei lavoratori, afferma il sindaco Grillo. La gran parte dei panificatori ha manifestato la richiesta di chiusura nella giornata di Domenica, con la CNA che – nel condividere la proposta – ha altresì auspicato maggiori controlli per far rispettare la normativa in vigore”.

Sulla scorta del suddetto Decreto, il provvedimento sindacale non si applica alle Imprese che dimostrino di avere stipulato contratti di fornitura giornaliera di pane fresco con specifici Enti pubblici (ospedali, istituti detentivi, centri di accoglienza, ecc.), limitatamente ai quantitativi contrattuali e fermo restando il divieto di vendita al pubblico durante la chiusura domenicale.