Coronavirus. La situazione a Trapani e provincia, 284 positivi (+14 rispetto a ieri)

Tra chiusure e riaperture si prospetta la nostra convivenza con il virus

3424

di Fabio Pace

Il virus SARS-CoV-2 ormai condiziona le nostre vite. Dopo il lock down ci dovremo abituare alle imporvvise chiusure di uffici e attività economiche, luoghi di ricreazione o di scambio di socialità. Oggi è rimasta chiusa la filiale Unicredit di Trapani, per la positività di un dipendente che, assicura l’ufficio stampa della banca, non ha contatti con i clienti. Oggi e domani sanificazione dei locali e lunedì riapertura. E lunedì dovrebbe riaprire regolarmente anche il liceo Scientifico e Classico “Fardella – Ximenes” di Trapani, chiuso per sanificazione, precauzionalmente, per la positività di un genitore di un alunno. Ancora chiuso il museo Pepoli, e rinviata l’inaugurazione di una mostra. Il personale attende di terminare i tamponi. Chiusa a Marsala una cantina. I genitori dei titolati sono positivi al coronavirus, uno dei due è ricoverato al covid-hospital di Palermo. Locali in corso di sanificazione. Sanificazione anche alla scuoloa Nosengo di Petrosino. Insomma abbiamo compreso che l’autunno el’inverno trascorreranno tra chiusure precauzionale e riaperture. Ieri il direttore generale dell’ASP ha annunciato che anche a Trapani giungeranno i tamponi rapidi, annunciati in due milioni di pezzi dell’assessore Razza, proprio per potere dare risposte tempestive ai soggetti in isolamento volontario fiduciario e sgomberare il più rapidamente possibile ogni possibile dubbio di contagio. Il rischio più alto di contagio rimane comunque quello intrafamiliare, come dimostra il caso di una bimba di 20 mesi ad Alcamo, risultata positiva. Oggi il bollettino dell’ASP consegna alla cronaca un totale di 284 casi positivi (il dato è al netto di decessi e guarigioni) così distribuiti: Alcamo 28; Buseto Palizzolo 19; Calatafimi-Segesta 11; Castellammare del Golfo 9; Castelvetrano 17; Erice 13; Marsala 38; Mazara del Vallo 11; Partanna 1; Salemi 46; Santa Ninfa 7; Trapani 53; Valderice 6; Vita 2, San Vito Lo Capo 2; Petrosino 5. Ricoverati non in Terapia intensiva – 13. Guariti – 147. Isolamento domiciliare obbligatorio – 271. Decessi – 6. Totale tamponi effettuati – 28.547. Test sierologici su personale sanitario – 10.217. Test per ricerca antigene – 1.767