Santa Ninfa: domani la consegna del premio «Cordio» al vescovo Mogavero

60

Domani, domenica 19 dicembre, si terrà la cerimonia di consegna del premio «Museo Nino Cordio» al vescovo della Diocesi di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero. Il premio, giunto alla sua tredicesima edizione, è organizzato dal Comune di Santa Ninfa con la collaborazione della famiglia dell’artista scomparso a Roma nel 2000, e viene assegnato annualmente a personalità della cultura, del giornalismo, dell’arte, della letteratura e dello spettacolo. Il premio viene conferito a Mogavero «per il suo appassionato e instancabile impegno in favore del dialogo interculturale e interreligioso tra i popoli che si affacciano sul Mediterraneo».
La manifestazione si terrà nella sala consiliare a partire dalle 18. Il programma prevede, dopo i saluti istituzionali del sindaco Giuseppe Lombardino e del presidente della Rete museale e naturale belicina Giuseppe Maiorana, una conversazione tra Mogavero e il giornalista Vincenzo Di Stefano, conversazione che verterà sui temi delle migrazioni, del ruolo sociale della Chiesa, del dialogo interculturale, delle trasformazioni del mondo del lavoro.
A seguire sarà presentato e proiettato il docu-film sulla vita di Nino Cordio dal titolo «Misteriosamente inventato» (realizzato dall’associazione culturale romana «CineMario» con il contributo economico del Comune di Santa Ninfa), di cui è autore lo sceneggiatore Francesco Suriano e protagonista l’attore Ivan Giambirtone. Entrambi saranno presenti alla proiezione assieme al regista Francesco Cordio.
Ingresso con green pass fino ad esaurimento dei posti a seder