Riparata la condotta di Bresciana

Torna alla normalità l’erogazione idrica a Trapani. Oggi è toccato al centro storico e nel pomeriggio l’acqua sarà distribuita a Villa Rosina mentre domani sarà il turno delle zone di Trapani nuova.

243

Ripresa l’erogazione idrica a Trapani. Riparate ben 4 falle che causavano grosse perdite lungo la condotta.

Ripristinata la normale erogazione idrica in città, dopo gli imponenti lavori di manutenzione con i quali sono state riparate ben 4 falle sulla condotta di Bresciana. Finiti i lavori, oggi l’acqua è stata garantita al centro storico ed al quartiere di Villa Rosina mentre questo pomeriggio l’acqua sarà erogata anche alle frazioni sud. Domani toccherà invece al resto della città, ovvero tutte le zone della cosiddetta Trapani nuova. La falla si trovava nel territorio di Mazara del Vallo. La grave rottura, da diverso tempo, causava disagi nell’erogazione idrica ai comuni di Trapani e Misiliscemi.

Dovendo provvedere alla riparazione
, è stato necessario procedere alla chiusura della linea bloccando qualunque apporto idrico al serbatoio di Bresciana. Al fine di limitare al massimo le criticità all’utenza, gli uffici del Comune di Trapani avevano  richiesto a Siciliacque di aumentare la portata idrica direttamente al serbatoio di San Giovannello per tutto il tempo necessario alla riparazione. I lavori erano partiti mercoledì scorso con la rimozione dell’acqua, tramite idrovore, nel punto interessato dalla rottura. Concluso l’intervento di riparazione, durato circa una settimana, l’erogazione idrica è adesso tornata alla normalità.