Controlli al porto peschereccio di Trapani

3248

Stamani agenti della polizia stradale e personale della Capitaneria di Porto di Trapani hanno operato una serie di controlli a mezzi in transito nell’area del porto peschereccio. Due furgoni frigoriferi sono stati sottoposti a verifica del rispetto delle norme del codice della strada e della normativa che disciplina la commercializzazione dei prodotti della pesca. Entrambi gli automezzi trasportavano pesce non etichettato e privo di documentazione che ne attestasse la tracciabilità, destinato alla vendita al dettaglio. I prodotti ittici, per un complessivo di 146 chili, sono stati sequestrati. Ai titolari delle imprese responsabili del trasporto sono state elevante sanzioni amministrative. Il pesce controllato da personale del dipartimento veterinario dell’Asp di Trapani è stato ritenuto non destinabile al consumo umano e, pertanto, è stato distrutto.