L’istituto “Sciascia Bufalino” ospita la gara nazionale settore ottico

Tante le scuole italiane partecipanti e ospitate in città. Oggi l'ultima prova.

243

di Valeria Marrone

Si è svolta oggi, all’Istituto “Sciascia e Bufalino”, l’ultima gara nazionale del settore ottico di tutti gli alunni frequentanti il IV anno del corso di studi SOCIO – SANITARIO: Articolazione “OTTICO”, la cui referente della manifestazione è la prof.ssa Francesca Zabbia. Le scuole partecipanti, giunte in città, saranno ospitate fino a domani.

La prima prova di gara si è conclusa ieri, mentre nella giornata di oggi si è svolta l’ultima. La valutazione delle prove è affidata ad una commissione composta dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Margherita Ciotta, dal Dirigente Tecnico dell’USR Sicilia Dott.ssa Maria Buffa, dall’Esperto del Settore Sig. Francesco Paolo Miceli e dalle docenti delle materie oggetto della prova Prof.sse Maria Elena Asta (ottica e ottica applicata), Maria Antonietta Barone (discipline
sanitarie) e Francesca Zabbia (laboratorio di ottica).

L’istituto “Sciascia Bufalino” è stato indicato come l’Istituto di riferimento per l’organizzazione e lo svolgimento della gara nazionale a seguito del primo posto, nella passata edizione, ottenuta da un’ studentessa dell’attuale classe 5R.

Prevista stasera una cela di gala con proclamazione dei primi tre classificati.