La morte del comandante Bosco, il cordoglio del sindaco Tranchida

356

“Profondo cordoglio per la morte del Comandante Franco Bosco, figura storica della nostra città, noto per il suo attivismo in molteplici ambiti”. Sono le parole del sindaco di Trapani Giacomo Tranchida appreso della scomparsa del comandate Bosco. Fondatore e primo Presidente dell’Unione Maestranze di Trapani, ha curato per 20 anni la direzione della Processione dei Misteri. Si è distinto per tutta la vita tra lavoro marittimo e sociale ed è stato anche assessore e vicesindaco di Trapani. Fu anche Presidente del Rotary Club Trapani, Presidente del Fondo Sociale di Mutua Assistenza e Previdenza fra i Piloti dei Porti Italiani, Componente della Consulta Difesa del Mare, Presidente Assonautica provinciale, Presidente della Commissione Permanente marittima provinciale, Presidente del consorzio del Porto, Presidente della Camera di Commercio e Consigliere della Banca d’Italia filiale di Trapani. “Alla famiglia, a nome dell’intera città, – ha detto Tranchida – giungano le più sentite condoglianze”.