Daniele Piazza verso la seconda laurea

1647

Daniele Piazza, una ragazzo disabile trapanese che lo scorso ottobre s’è laureato in giurisprudenza, presso il Polo Universitario di Trapani, con una tesi sul codice civile napoleonico e sul processo di codificazione, ha deciso di proseguire gli studi universitari per conseguire la seconda laurea.

Daniele ha superato con 30 e lode “Tecniche alternative di risoluzione”, la prima delle cinque materie che gli consentiranno, con gli esami già dati di conseguire anche il titolo di “Consulente giuridico d’impresa”. Daniele ha sempre vissuto la sua carriera accademica come una sfida e, soprattutto una esortazione a chi, come lui, vive la condizione della disabilità.