Si conclude domani a Palermo la “XVIII Settimana di Azione contro il Razzismo” promossa dall’UNAR

38

Continua a Palermo la “XVIII Settimana di Azione contro il Razzismo”, ideata da Mete Onlus e promossa con Avviso Pubblico dall’UNAR – Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità, Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica. METE e CISS Ong, in partenariato, sono state ammesse con il progetto: “ABITO: codice linguistico tra l’uguaglianza globale e le differenze socio-culturali”, e dopo il via del 15 marzo, fino a lunedì 21 prevede diverse iniziative calendarizzate.

La “Settimana d’Azione contro il Razzismo” è patrocinata dall’Assemblea Regionale Siciliana, dal Comune di Augusta, dal Comune di Palermo e dal Comune di Partanna. 

Oggi, domenica 20 marzo, Conferenza online dalla pagina FB di Mete: sarà presentato Video-Racconto di Ous Drammeh, in ricordo di Amadou Moussa Baldé. Interverranno: Giorgia Butera (Presidente Mete Onlus), Pasqua De Candia (Operatrice CISS Ong), Dana Jonas (Volontaria Mete Onlus), Petra Plötz (Attivista Umanitaria e Linguista). Modera: la giornalista Germana Zuffanti. 

Il 21 marzo 2022, Conferenza di Chiusura a Palazzo delle Aquile. Interverranno: Leoluca Orlando (Sindaco di Palermo), Francesco Campagna (Console Onorario del Ghana per Sicilia e Calabria), Ibrahim Kobena (Presidente Consulta delle Culture – Città di Palermo), Margherita Maniscalco (Operatrice CISS Ong), Nadine Abdia (Consulta delle Culture), Emma Conti (studentessa del Master di International Development presso l’Università di Amsterdam). Modera: Giorgia Butera, la quale indosserà abito realizzato da Lucrezia De Rosa. Sarà un abito che simboleggia la Terra e i suoi colori.  Al termine della conferenza sarà possibile visitare la mostra del giornalista e fotoreporter Luca Pistone: “Abito: J’abite, je me bats pour human rights”.